#Gardachefparty: tutta la storia, raccontata dai protagonisti

Sabato 21 marzo, nel mio intervento a #Gardachefparty, ho insistito molto sul fatto che gli operatori turistici debbano dare maggiore importanza alla narrazione usando non solo i social network ma anche i loro siti.

Ne ho parlato qui.

Poi mi sono ricordato del detto: “chi sa, fa, chi non sa, insegna” ed ho pensato che dare un esempio di cosa potesse essere la content curation di un evento come GardaChefParty avrebbe aiutato.

Quella che segue è quindi una rivisitazione dell’evento, usando solo i contenuti creati dalle persone protagoniste dell’evento stesso.

PS: grazie a Laura, il lavoro è suo :-)

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.