La mafia non esiste, anzi sì.

Questa mattina il vice-presidente della Camera nonché prossimo candidato premier per il MoVimento 5 stelle Luigi Di Maio, era in Sicilia per una conferenza stampa con colui che il prossimo 5 Novembre giocherà la partita per il Parlamento regionale, tale Giancarlo Cancelleri.

Nel corso di questa, il vice-presidente ha chiesto l’intervento dell’Osce, che per chi sente questa sigla per la prima volta, è l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa. Il motivo della richiesta sarebbe “per vigilare sulle irregolarità” in vista delle elezioni regionali. Al di là del fatto che è una cosa imbarazzante appellarsi ad osservatori delle Nazioni Unite per presidiare militarmente i seggi, non dimentichiamoci che le irregolarità le hanno commesse loro, i militanti pentastellati (auto-dipintisi come paladini dell’onestà) con lo scandalo delle firme false di qualche mese.

Lo stesso Di Maio ha anche sollecitato l’intervento della Commissione Antimafia presieduta da Rosy Bindi. Eppure Beppe Grillo, il leader del M5s, qualche anno fa esclamava che "la mafia non esiste"…beh, un cambio d’opinione non da poco direi.

Inoltre (Di Maio) si è lamentato delle preferenze, frutto di voto di scambio. A questo punto mi sorge spontanea una domanda: ma è lo stesso Di Maio che qualche giorno fa criticava la legge elettorale approvata alla Camera col nome di “Rosatellum bis” aizzando gli italiani in piazza Montecitorio perché "non ci sono le preferenze"?

Infine, il candidato governatore Cancelleri, ha ringraziato i giornalisti presenti alla conferenza per aver fatto emergere la situazione che ha portato all’arresto di Antonello Rizza, sindaco di Priolo e candidato al consiglio regionale nella lista di Forza Italia. Sì, gli stessi cronisti che Beppe Grillo fino ad una settimana fa dipingeva come "carogne, schiavi degli editori" dicendo addirittura di volerli "mangiare e poi vomitare". Ora fanno comodo?

Like what you read? Give Simone Castelli a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.