Ciao Giorgio, ti ringrazio per l’invito!
Giovanni Toschi
11

Si Giovanni, deeplearning è sicuramente contestuale al conversational computing del prossimo futuro. 
In generale, sono benvenuti tutti gli aspetti legati alle applicazioni AI/machine learning/natural language understanding.
Ultimi ma non ultimi gli aspetti etici e sociali.
BTW, il blog non vuole essere mio personale (che comunque scrivo su www.medium.com/@solyarisoftware e sopratutto su www.twitter.com/solyarisoftware),

ma piuttosto vorrei dare voce a tutti gli attori/sviluppatori/utilizzatori/aziende/università.

Benvenuto ogni suggerimento/contributo/divulgazione, grazie!
giorgio

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Giorgio Robino’s story.