[Italiano] Report del Secondo Trimestre 2019

Status Quarterly Report
Aug 6 · 14 min read

1. Benvenuti

Benvenuti alla prima edizione del primo rapporto trimestrale di Status — un tour attraverso la rete di Status che vuole esaminare tutte le recenti novità sullo sviluppo, la comunità, e l’ecosistema (siamo veramente orgogliosi di essere, di fatto, il progetto più attivo per attività degli sviluppatori). Daremo un impulso ai nostri attuali swarms, e riassumeremo i progressi compiuti nell’ultimo trimestre.

Prima di tutto, perché siamo qui?

Stiamo creando uno strumento di comunicazione sicuro che riunisce insieme chat, wallet, e navigazione 3.0 tutto in un’unica app. E stiamo facendo questo con un gruppo distribuito di 60 collaboratori principali, 15 ambasciatori, ed una straordinaria comunità di collaboratori del mondo “open source”.

Ma stiamo sognando ancora più avanti — la nostra visione è quella di creare una struttura decentralizzata che sostenga i diritti umani e che preservi le culture permettendo alle persone di comunicare ed effettuare transazioni in modo sicuro e privato.

La rete di Status è un vasto ecosistema, sostenuto da Principi che pervadono tutto quello che facciamo

Pertanto, senza ulteriori indugi, diamoci un occhio!

2. La situazione attuale dell’App

L’app per celllulare

Numero di Utenti

I principi che contraddistinguono la nostra politica sulla riservatezza ci impediscono di tracciare gli utenti in maniera accurata, ma abbiamo due indicatori principali:

  1. Registriamo gli ID univoci di Whisper ogni tre ore di utilizzo negli ultimi 30 giorni; il numero più alto di utenti attivi in questo intervallo di tempo è stato 820. Quindi stimiamo una media di utenti, negli ultimi 30 giorni, con un minimo di 292 ed un picco di 820.
  2. Abbiamo poco meno di 10.000 installazioni tra le beta del Playstore di Google ed il Test Flight di Apple.

Caratteristiche

L’app di Status per cellulare è in fase di beta, ed in questo trimestre abbiamo proseguito nella direzione del lancio della versione 1.0.

Il secondo trimestre ci vedrà concentrati sulle specifiche della App e nell’implementazione delle principali funzionalità della versione 1.0. Queste includono:

  • Il supporto per più account (Nel senso che l’app di Status sarà capace di gestire diverse identità, esattamente come fa oggi, ma ogni identità avrà la possibilità di gestire account diversi, in modo da fornire maggiore flessibilità agli utenti nella gestione delle proprie chiavi)
  • Gestione delle Keycard all’interno di Status
  • Flusso di accesso migliorato, compresa una migliore gestione della registrazione dei nomi ENS
  • Migliori prestazioni sui dispositivi cellulari
  • Installazioni replicabili nella piattaforma Android
  • Utilità per SNT (controllate la sezione successiva per avere maggiori informazioni).

Come obiettivi per il terzo trimestre ci stiamo ponendo la grande domanda se mantenere la retrocompatibilità della versione 1 con la beta, e bloccare gli obiettivi della versione 1.0 in previsione del lancio.

Le tempistiche del rilascio

Speriamo di avere un rilascio negli app store entro la fine di settembre 2019. Il prodotto sarà sottoposto a un controllo di sicurezza da parte di una società di revisione di terze parti, denominata “Trail of Bits”. Restate sintonizzati per avere maggiori dettagli sulla versione finale e sui controlli di sicurezza.

L’app per Desktop

Per quanto riguarda l’app versione desktop, stiamo implementando un’interfaccia che possa garantire la stessa esperienza utente della versione mobile. Il nostro obiettivo è quello di eliminare due diversi codici sorgenti per l’interfaccia utente, e di disporre di un’unica interfaccia utente che funzioni sia su dispositivi mobili che desktop. Questo sviluppo sta per concludersi e presto sarete in grado di provare un’interfaccia utente uguale. State con gli occhi aperti!

3. Utilità per SNT

L’SNT, Status Network Token, fornisce i servizi decentralizzati alla base del Network di Status e dell’App. Abbiamo preparato la nostra versione 0 di un cruscotto di analisi, che attualmente mostra le statistiche per nome ENS come primo caso d’uso di SNT live. Il secondo trimestre ci ha portato a svolgere ricerche sui modelli criptoeconomici per valutare le prospettive a lungo termine dello Status Network, iniziando con la proiezione del valore potenziale dei nomi utente ENS e del mercato degli adesivi.

Attualmente ci sono 68.765 possessori di SNT, con 709.331 trasferimenti effettuati e una fornitura totale di circa 6.805 milioni di SNT. Ulteriori analisi sono disponibili qui.

Di seguito sono riportati alcuni dei casi d’uso di SNT ed i nostri ultimi lavori su di essi.

Nomi utente ENS — IN SVILUPPO

I Nomi utente ENS sono simili ad un DNS decentralizzato, dando agli utenti dei nomi più facilmente leggibili, al posto degli hash esadecimali.

Nel secondo trimestre, abbiamo spostato la registrazione dei nomi utente ENS all’interno di Status, nativamente, dove in precedenza era stato sviluppato come DApp. Perché?:

  • Per un’esperienza utente più veloce (minore tempo di caricamento);
  • Per semplificare il riferimento ai nomi all’interno del client;
  • Per una manutenzione più semplice.

Il lavoro è stato svolto sulla risoluzione della chat ENS, avvicinandoci al punto in cui il nome ENS di un utente può essere il nome visualizzato predefinito all’interno dell’app. Non l’abbiamo ancora lanciato in quanto sono necessarie alcune modifiche per verificare i nomi usati nei casi di account multipli. Il lancio di questa funzionalità è prevista nella versione 1.0.

Abbiamo apportato alcuni aggiornamenti al profilo ed alla struttura dell’identità generale in modo da incoraggiare la registrazione del nome utente ENS. Gli utenti non saranno più in grado di registrare un nome personalizzato, ma potranno invece utilizzare il loro nome casuale oppure un nome ENS. Abbiamo anche una funzionalità in cantiere per impostare una sorta di nickname personalizzati per gli altri contatti all’interno dell’app, che solo l’utente vedere (simile ad un normale contatto della rubrica).

Il Mercato degli Adesivi — IN SVILUPPO

L’obiettivo è che chiunque possa creare e vendere i propri di pacchetti adesivi all’interno di Status, utilizzando SNT come valuta, per acquistare quegli adesivi in un mercato personalizzato. Il lavoro sul Mercato degli Adesivi prevede che l’interfaccia utente venga completata in questo trimestre, abilitando il Mercato stesso sulla rete di test, incluso uno strumento di monitoraggio del Mercato stesso. Il Mercato degli Adesivi verrà completato nella prossima versione 0.14.

Uno dei primi pacchetti di adesivi disponibili verrà dal nostro vincitore del concorso #stickerheads, @cryptoworld1373.

Alla scoperta delle DApp — ATTIVA

Prova a dare un’occhiata a https://dap.ps/, una libreria di DApps curata e classificata dai membri della nostra community. E non abbiamo ancora finito — La versione 2.0 di Alla Scoperta delle DApp arriverà presto.

Se sei uno sviluppatore con una bella DApp da mandarci, fallo qui.

La rete dei Teller — IN SVILUPPO

Noi vogliamo potenziare lo scambio istantaneo fiat-crypto. La nostra DApp della rete Teller consentirà alle persone di trovare altri utenti nelle vicinanze che desiderano scambiare crypto valute con denaro contante.

Il secondo trimestre ha visto lo sviluppo di funzionalità chiave come la gestione delle vendita, la risoluzione delle controversie, le valutazioni degli utenti, i diritti degli arbitri ed il pegno. La rete dei Teller è stato implementato sulla rete di test ed è attualmente sottoposta a test rigorosi su Rinkeby e Ropsten. In arrivo nell’ambiente definitivo aperto al pubblico (Mainnet)!

Il Tributo alle Discussioni — IN SOSPESO

Non tutte le idee vedono la luce — abbiamo iniziato lo sviluppo di una funzione che fungerebbe da filtro antispam basato sull’economia, consentendo agli utenti di monetizzare il loro tempo e attenzione impostando un deposito minimo SNT per iniziare una conversazione con loro. Alla fine, abbiamo parcheggiato questa idea poiché si è rivelata incompatibile con le modifiche introdotte dal supporto di più account.

Torneremo su questa funzione nelle future versioni di Status.

4. Aggiornamenti sul prodotto e sugli swarm

Keycard

Il Team delle Keycard ha fatto passi da gigante nel trimestre:

  • Hanno prodotto e reso disponibili in aprile le Keycard e la loro API a tutti gli sviluppatori, facilitati da un sito Web di e-commerce che consente a chiunque di ordinare una Keycard. Più di 800 unità sono state spedite agli sviluppatori nel secondo trimestre del 2019.
  • La Versione 1.0 per gli utenti Android sarà in grado di consentire l’accesso a Status con la Keycard, proteggere l’accesso al proprio account con la Keycard e, naturalmente, la Keycard memorizzerà in modo sicuro le proprie chiavi private offline.
  • Un’applicazione per Keycard che gira su di un Nano X è stata sviluppata, utilizzando le API della Keycard. Ciò consentirà di utilizzare Status con le chiavi memorizzate su Nano X nel terzo trimestre del 2019.
  • Abbiamo rilasciato una versione dimostrativa della Keycard utilizzata come crypto bancomat (carta di debito) quando viene utilizzata (con un tocco) su di un terminale POS (Point of Sales).

Embark

Embark 4.0 è stato lanciato ufficialmente in versione beta! Le sue nuove funzionalità includono:

  • Centro di Controllo

Un centro di controllo per la creazione, il debug e la distribuzione di applicazioni decentralizzate.

  • Debugger

Un modo semplice per eseguire il debug dei contratti visualizzando righe di codice sorgente di solidity in cui una transazione fallisce.

  • Integrazione di utensili

L’integrazione degli strumenti è migliorata ed è ora compatibile con qualsiasi strumento di frontend come Create React App e CLI tools per Angular, Vue, e molti altri.

Embark ha anche lanciato un nuovo sito web cosmico con documentazione aggiornate, nuovi tutorial ed un look nuovo di zecca — dagli un’occhiata.

Nimbus

Il Team di Nimbus ha avuto un 2019 produttivo. Ecco cosa li ha tenuti occupati:

  • Introduzione a Lightbus + Aggiornamenti di Rete

Il team Nimbus ha lavorato con il team di Lighthouse per far dialogare Nimbus e Lighthouse. Fin qui tutto bene! Dai un’occhiata al tweet di Jacek qui dove entrambi i nodi stanno lavorando insieme!

  • Miglioramenti del pool di attestati

Ora è disponibile il supporto per le attestazioni sovrapposte.

  • Sincronizzazione delle Spec

Nim è quasi completamente sincronizzato con spec versione 0.7.1.

  • Ethereum 1.0

I progressi di Ethereum 1.0 hanno subito un’accelerazione e si avvicinano a 6 milioni di blocchi! L’obiettivo è in definitiva poter leggere i depositi di Ethereum 1.0 per la catena di beacon 2.0 all’interno di Nimbus, ma naturalmente Nim supporterà la connessione a nodi esterni come Geth e Parity. L’interfaccia RPC è già in lavoro.

  • Docs Suite (in sviluppo)

Con l’introduzione di Nimbus Libs, è disponibile una nuova raccolta di documenti per tutte le librerie prodotte dal team Nimbus.

Protocollo

Lo sciame di protocollo è stato istituito con l’obiettivo di sviluppare una serie di protocolli aperti per la comunicazione decentralizzata, lavorando a fianco di altri team dell’ecosistema. Faremo uso dei protocolli e degli standard esistenti, ma svilupperemo anche i nostri protocolli laddove questo si renda necessario per soddisfare i nostri requisiti. Nel secondo trimestre, il team ha lavorato su:

  • Sincronizzazione dei Dati — fornendo comunicazioni affidabili e decentralizzate

MVDS — una versione minimale della sincronizzazione. Da un’occhiata all’introduzione, alle specifiche, e all’implementazione

Prototipi: Sincronizzazione Dati attraverso Whisper, Swarm PSS/Feeds (demo), MVDS demo

Registrazione delle Ricerche, a cura di Oskar & Dean.

  • Comunicazione, collaborazione, e portata

Messaggistica per il Web3, la collaborazione con la Foundazione Web3 ed altri

Workshop a Bruxelles

Panel al ETHCC.

  • Specifiche attuali e separazione dei protocolli

Specifiche iniziali per il protocollo attuale diviso in istituzione del canale sicuro, sicurezza della conversazione, riservatezza del trasporto, presa in carico dei messaggi, creazione e manutenzione dell’account, con garanzie della sicurezza (WIP)

Separazione del protocollo dal resto dell’app per semplificare i ragionamenti, il port, la modifica e la verifica (in corso), oltre ad un client per console indipendente.

5. Finanziamenti

Dati finanziari del progetto

Per darvi un’idea del costo di gestione di questo progetto, ecco una situazione delle nostre spese trimestrali, prese dal primo e secondo trimestre del 2019.

[Per facilità di riferimento, abbiamo mostrato i nostri dati finanziari in questo rapporto in USD. Nel mettere insieme queste informazioni, abbiamo utilizzato i seguenti tassi di cambio per convertire i saldi di ETH:

  • Q1 2019 — Coingecko, 31/3/2019, 1 ETH = ~$142
  • Q2 2019 — Coingecko, 30/6/2019, 1 ETH = ~$321]

Liquid Funding

Attualmente, tutti i progetti di Status sono finanziati a livello centrale dalle riserve di Status che sono state accumulate durante il periodo di raccolta dell’evento del 2017. Per raggiungere il nostro obiettivo di partecipazione senza autorizzazione allo status di bene pubblico, il nostro obiettivo è infine quello di diventare una rete di approvvigionamento chiamata Organizzazione autonoma decentralizzata. Puoi saperne di più leggendo qui.

Il Liquid Funding consente a chiunque di partecipare a questa rete, nel ruolo di finanziatore o contributore.

Sono in corso lavori per creare l’infrastruttura per il Liquid Funding e prevediamo che nel terzo trimestre vedremo alcuni dei primi progetti finanziati nell’ambito di questa moderna idea di approvvigionamento. Se hai un progetto che vorresti vedere finanziato, resta in contatto e ti faremo sapere non appena il Liquid Funding sarà pronto.

6. Conferenze ed Eventi

Conferenze

Status ha avuto i propri rappresentanti ai seguenti eventi nel secondo trimestre:

  • ETHCon, Korea: Puoi dare un’occhiata ad un riepilogo dell’intervento di Jinho qui
  • Settimana della Blockchain a New York / ETHNewYork: Frequentato da alcuni collaboratori locali
  • Swarm Orange Summit, Madrid: Jarrad, Oskar & Jacek hanno partecipato, rappresentando la ricerca sul Protocollo
  • UNICEF Surge Hackathon, Bangkok: Andrea Franz & Eric Mastro ha tenuto dei discorsi su Keycard & Embark agli ospiti locali
  • EDCON, Sydney: Eric Mastro ha fatto un’eccellente presentazione di Embark 4 e tutte le sue fantastiche funzionalità.
  • UxInsight, Utrecht: Hester ha tenuto un discorso sulla Ricerca sulle UX nell’ambito della Blockchain.

La Frugalità è stato il nome del gioco nel secondo trimestre (vogliamo sfruttare al massimo le riserve che abbiamo e pensare a lungo termine), quindi abbiamo preso decisioni accurate su quali eventi meritassero la partecipazione. Gli eventi che vedi sopra sono quelli in cui ritenevamo di poter aggiungere valore alla comunità o in cui la conferenza era preziosa per la nostra ricerca. Laddove possibile, abbiamo dato la priorità alla partecipazione dei partecipanti allo Status locale, nell’interesse della sostenibilità.

Passando al terzo trimestre e oltre, potrete trovarci al EthBerlin, DappCon, al TEGG, inoltre alcuni partecipanti saranno presenti al DevCon 5.

Chaos Unicorn Day

Un riepilogo dei nostri eventi preferiti del trimestre non sarebbe completo senza una menzione speciale al Chaos Unicorn Day, un drammatico (ma educativo) primo di aprile in cui abbiamo provato a rompere Status come esperimento. Abbiamo introdotto un po’ di caos — spegnendo il nostro cluster e disattivando l’accesso a tutti i servizi centralizzati per 24 ore — per verificare dove erano le lacune della nostra promessa di essere resistenti alla censura e resilienti.

Quanta strada abbiamo fatto quando le gomme si sono sgonfiate? Bene, molte cose hanno smesso di funzionare, come ci aspettavamo (nessuna chat, i bootnodes nel nostro cluster erano inattivi, nessun portafoglio — impossibile connettersi a un servizio centralizzato per leggere i saldi, ecc. ecc.), ma alla fine è stato tutto utile in quanto abbiamo imparato un sacco e ci è venuto in mente un solido piano su come affrontare le nostre carenze di decentralizzazione.

7. Collaborazioni

Per quanto riguarda le collaborazioni, abbiamo collaborato con Pictosis per aiutarli a trovare un design per il $Picto token logo. Dai un’occhiata alla competizione e ai vincitori qui.

8. Contributori

Il numero di contributori di base è rimasta piuttosto piatta per tutto il 2019, con un significativo calo dal 2018 (dove abbiamo ridotto il personale di progetto per resistere ad un mercato piuttosto turbolento).

Durante il secondo trimestre, abbiamo detto addio a tre collaboratori principali ed aggiunto due nuovi collaboratori: Kim de Mey per Nimbus, e Dean Eigenmann per quanto riguarda Protocol.

Il nostro programma di ambasciatori #statusphere ha visto una forte attività nel secondo trimestre, con una coorte di 15 ambasciatori che ha scosso tutto dalla progettazione, tenendo conferenze durante gli eventi, lavorando sulle ricompense, e contribuendo al codice OS.

Un saluto speciale va ai nostri ambasciatori che spingono instancabilmente Status in avanti usando i loro talenti individuali ed unici:

  • @tbenr @yalu e @krisc sulle relazioni con gli sviluppatori
  • @brianxv sulla creatività
  • @mjohnm, @kos.talent, @daniel, @robert, @bob, @prabhleen, @warsoverjohn, @sourav e @wondeuk sullo sviluppo della comunità, l’educazione e la strategia dei media digitali
  • Ed anche @lalo, @warsoverjohn, @sebastian per essere il comitato di benvenuto per i nuovi utenti di Status …
  • - tutti voi siete stati fantastici, e vi ringraziamo per essere parte di questa avventura con noi!

Siamo fortunati ad avere una comunità di persone coinvolte in Status anche in altri modi. Nel secondo trimestre, abbiamo finanziato 34 premi ed abbiamo avuto 5 membri attivi della comunità che hanno contribuito al codice.

Siamo sempre entusiasti di accogliere più collaboratori nella squadra, quindi se desideri essere coinvolto puoi leggere di più qui, o vieni a chattare con noi su dove potresti essere coinvolto. La partecipazione è aperta a tutti, sia tecnici che non.

9. Questa è la conclusione, andiamo verso per il Terzo Trimestre

Se il secondo trimestre ci ha visto diffondere i nostri sforzi attraverso lo stack web 3.0, guardando avanti al terzo trimestre e oltre, miriamo a mettere design, strumenti e coordinamento nelle mani delle persone per consentire loro di riprendersi indietro il WEB.

Vogliamo essere più competenti nella ricerca, nella progettazione del protocollo e nell’infrastruttura. Abbiamo dimostrato di essere in grado di creare un gateway per il Web decentralizzato, con Status come chat, wallet e client browser DApp, disponibile su più piattaforme. Ma ora è il momento di rivolgere la nostra attenzione (ed investimenti) alle aree in cui Ethereum non ha rispettato la promessa; e questo è la messaggistica e l’archiviazione file.

Stiamo esplorando concetti entusiasmanti sulla messaggistica incentivata e stiamo cercando di costruire un protocollo modulare di messaggistica privata all’avanguardia. Analogamente all’archiviazione dei file, riconosciamo che i DApp di oggi potrebbero non essere sempre DApps, basandosi sulla tecnologia centralizzata per la funzionalità. Cercheremo modi per incentivare l’archiviazione dei file per renderlo veramente decentralizzato.

Inoltre, vogliamo fare di meglio per quanto riguarda:

  • L’ adozione di Embark
  • Costruire una rete di pagamento per Keycard
  • Integrazione con te, la comunità.

Queste sono sfide su cui lavoreremo nei prossimi mesi e ci assicureremo di tenerti aggiornato nella nostra prossima relazione trimestrale.

Grazie per aver letto questa prima edizione. Ci piace parlare di ciò che facciamo, quindi se hai domande o vuoi chattare, sentiti libero di passare dal nostro Discuss o di trovarci su Status nel canale #status. Se desideri essere coinvolto nel mettere insieme la prossima edizione, faccelo sapere, saremo ricchi di distribuire dei premi per il lavoro che si renderà necessario alla stesura di questo rapporto.

Saluti, e ci vediamo presto nel terzo trimestre! — i tuoi amici di Status.

Manleva / Precisazioni

Questo rapporto è stato creato per il tuo intrattenimento e ti chiediamo di non fare affidamento su di esso per altri scopi, ad es. prendere decisioni di investimento. Solo per essere super trasparenti, vogliamo evidenziare che:

  • Le informazioni sulle analisi dei token sono una stima fornita da una terza parte, fornita a scopo illustrativo. Non abbiamo verificato o verificato in modo indipendente questi dati.
  • Le informazioni finanziarie fornite su Status sono stimate sulla base dei dati disponibili al 12/7/2019 e possono variare a causa di addebiti interaziendali o aggiornamenti in corso nella contabilità. I numeri sono stati arrotondati per facilitare la presentazione.

Grazie per la tua comprensione!

  • tradotto da Davide Mantesso

    Status Quarterly Report

    Written by

    https://status.im/

    Welcome to a place where words matter. On Medium, smart voices and original ideas take center stage - with no ads in sight. Watch
    Follow all the topics you care about, and we’ll deliver the best stories for you to your homepage and inbox. Explore
    Get unlimited access to the best stories on Medium — and support writers while you’re at it. Just $5/month. Upgrade