Arte è politica

Vi racconto una storia.
Christo. Der Deutsche Reichstag. Berlin

C’era una volta uno strano duo artistico che impacchettava cose.

Lui e lei, inseparabili, non hanno mai ammesso il potenziale in campo socio-politico delle loro opere.

Solo impatto estetico!

Estetica, quindi. Come se l’estetica, di per sé, non avesse un dirompente potere invasivo nelle menti di ognuno. Come se la mastodontica copertura di simboli politici, artistici ovvero ambientali non contenesse in sé un atomo di rivoluzionaria riflessione in merito all’ humana construens / destruens Opus.

Nulla può attenere solo all’estetica
Ogni cosa incide sul campo politico
One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.