Check your U.S. voter registration status or register to vote here.

IT’S TIME TO GO #1 WEEK

Questo è il nostro settimanale dove raccogliamo tutte le notizie che ci colpiscono di più e rispondiamo alla domanda che non vi fa dormire la notte “che cosa diavolo è successo questa settimana negli Stati Uniti nelle Primarie Dem?”

Eccovi accontentati con questa fantastica rubrica “it’s time to go” che uscirà, spero, ogni lunedì:

  • SEN. MIKE GRAVEL CONTRO L’IMPERIALISMO AMERICANO

Il Sen. Gravel, candidato alle Primarie, ha come tema della sua campagna “No War” ed è considerato un “americano anti imperialista”. Durante un’intervista al global news network RT, ha denunciato ogni intervento americano negli affari del Venezuela e ha definito quello di Guaidò un “colpo di stato”. “L’America sta finanziando la morte e la distruzione in un disperato tentativo di installare un Governo conservatore favorevole alle imprese — e non possiamo tollerarlo” ha concluso Gravel.
Una giornalista ed ex membro del parlamento inglese, Loiuse Mensch , conservatrice e repubblicana, ha definito Gravel “Traditore”. Il Senatore ha risposto con le virgolette “Giornalista” visto le teorie di cospirazione e altri articoli/libri non molto veritieri della Mensch.

  • ELIZABETH WARREN VS SILICON VALLEY

La Sen. Warren attacca direttamente le grandi aziende di internet definendole un pericolo per la nostra economia. “Le grandi aziende tecnologiche come Facebook hanno troppo potere sulla nostra economia, sulla nostra società e sulla nostra democrazia. E quando acquistano la loro concorrenza, soffocano l’innovazione e subiscono meno pressioni per proteggere la nostra privacy.” La Senatrice ha lanciato quindi un hashtag per aumentare una regolamentazione in questo campo #BreakUpBigTech.

  • ANDREW YANG E LA SUA YANG GANG

In un articolo sul Time, la giornalista con un suo viaggio nel New Hampshire ha cercato di capire come Andrew Yang, primo candidato di origini asiatiche alle primarie come presidente in america, sia riuscito a trasformare i suoi “follower” online in qualcosa di reale e concreto sul territorio americano. Dal suo reddito universale di cittadinanza al suo slogan “Humanity First” l’articolo del Time spiega come Yang possa essere una vera sorpresa in queste Primarie. (http://time.com/5587792/andrew-yang-presidential-candidate/)

  • BERNIE SANDERS E OCASIO CORTEZ INSIEME CONTRO I CREDIT CARD RATES

Una proposta a quattro mani del Sen. Bernie Sanders e della giovane stella dei Dem, Ocasio Cortez, hanno proposto di tagliare del 15% le aliquote delle spese con le carte di credito. Questo è per ridare i soldi ai consumatori, soprattutto alle persone con meno redito. “Una manovra per le persone più povere” hanno detto i due politici. E intanto l’ala più a sinistra del Partito si compatta verso le elezioni.

Image for post
Image for post

Written by

Parlare in continuazione non significa comunicare.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store