Essere minoranza

Onomatopee ed opinioni a margine del referendum costituzionale del 4 dicembre 2016

Ho sempre dato voti "da minoranza" e non vincenti (ad esclusione del voto espresso al referendum sull'acqua).

Ieri, invece, abbiamo vinto!

Yuppie!

Ho votato contro le modifiche della costituzione per una serie di motivi non legati alla figura di Renzi - che contesto, non appoggio e non ho mai votato, così come non ho mai votato il Partito Democratico.

E lo farei di nuovo.

Mumble mumble

Ma mi sento un po' come l'Inter di De Boer che sconquassa la Juve e si sente imbattibile, ma poi ritrova Ranocchia in difesa e Felipe Melo a centrocampo, incontra Bologna e Sparta Praga e capisce che nulla è cambiato - anzi, è tutto destinato a precipitare.

Argh

Mi riapproprio del mio ruolo d'elettore sconfitto: la mera possibilità che questo Paese possa essere governato da destre troppo spesso barbare e potenzialmente violente come quelle di Grillo e Salvini non mi fa gioire neanche un po'.

Sob

Forse rimpiangeremo Renzi - mi dico. E persino Berlusconi.

Gasp

[Vignetta di Bonvi e De Maria]