180° gradi: pensieri con vista

Caos. Stress. Silenzio. Pace

Un’incontaminata distesa di terrazzamenti verdi.

Verde il colore della speranza. Verde il colore dei promontori davanti alla finestra, con le linee che dolcemente scivolano nell’azzurro del cielo come un bambino travolto dall’ebbrezza di lasciarsi andare ai primi vuoti.

Ravello, Costiera Amalfitana // © Alex Massari

Improvvisamente, boom! Il muro del suono viene squarciato da un botto. Luci, boom boom e ancora boom: fuochi d’artificio. Tutto intorno l’eco degli spari si dilaga come in un effetto onda in grado di travolgerti e disorientarti.

Qualche terrazza più in là, una mamma e un papà si godono le ultime giornate estive insieme al loro piccolo. Udire i discorsi è impossibile, poi uno scatto e una celere camminata verso la porta. Il resto non è saputo saperlo. Al piano inferiore ci si rincorre tra schiamazzi e spintoni di una futura generazione che ancora non conosce ciò che il mondo gli riserverà.

L’ultimo sguardo è per te, caro mare, tu amico e nemico della vita, Caronte di uomini e donne alla ricerca di certezze e vite semplici lontani da proiettili e carri armati.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Alex Massari | Toshi’s story.