Quanto geek sei?

Scopri gli accessori nerd giusti per te.

C’era una volta una parola nata per prendere in giro i patiti di tecnologia e che della tecnologia facevano il loro stile di vita.

Quella parola era “geek” ma oggi i tempi cambiano e adesso essere geek è estremamente cool, ma non solo. Per caso ti senti un po’ geek anche tu, a modo tuo? Probabilmente sì, se stai leggendo queste righe.

Però va detto ogni geek è diverso. Tu che tipo di geek sei? Se sei curioso di saperlo, puoi fare il nostro test — scientificamente testato, ovvio ;) – pensato proprio per te. Se invece hai già le idee chiare, lasciaci essere oggi i tuoi “geek-stylist” e darti delle dritte sugli accessori geek da associare al tuo stile.

Sei super social?

Il tuo mondo è social. Del tipo che appena la sveglia suona, ti lanci a dare il #buongiorno ai tuoi amici e ai tuoi follower con un po’ di sano #foodporn della tua colazione.

Beh, allora sarai d’accordo che ogni momento è buono per lanciare un nuovo #hashtag o seguire quello del momento… anche quando ti alleni. Anzi soprattutto in questo caso: sicuramente condividerai le tue performance live tramite app come Runtastic o Strava e i tuoi amici potranno fare altrettanto. Come? Semplice: con l’Armband della collezione Sporty.

Tieni i social sott’occhio mentre corri o fra una pausa e l’altra: grazie alla finestra touch sensibile al tocco, puoi utilizzare il tuo smartphone (iPhone, Samsung o di qualsiasi altra marca) al volo. L’obiettivo è sempre quello: battere i tuoi record… sì, quelli sportivi, ma sopratto di commenti, like e retweet ricevuti.

Caccia all’ultima tendenza geek

Oppure sei, per caso, uno di quei geek super aggiornati che danno la caccia all’ultimo device? Allora non ti sarai fatto scappare il nuovo iPhone 6s quando è stato finalmente messo in vendita anche in Italia qualche giorno fa.

Se il nuovo telefono di casa Apple è già nelle tue mani, perché non vestirlo con una corazza molto geek, iper-resistente e per pochi eletti?

Un geek tosto come te allora sceglierà… Tosto, la cover per iPhone 6s e 6s Plus che se la cava nelle situazioni più estreme. Infatti è conforme allo standard MIL-STD-810G: si tratta delle linee guida del Pentagono (sì, proprio così!) per la strumentazione da utilizzare in missione.

Insomma, Tosto resiste a tutti i colpi e gli urti… insomma puoi anche giocarci a football o a rugby col tuo nuovo iPhone 6s, tanto questa cover lo proteggerà come mai avresti potuto immaginare. Tosto ha infatti superato brillantemente un “drop-test” simile a quello che vedi nel video sotto.

Le geek c’est chic [cit.]

Adottiamo volentieri la definizione twittata @trararitipi dopo aver fatto il nostro test qualche giorno fa.

Sì, perché oggi i geek sanno essere molto cool. Tu sei uno di loro? Se per te la tecnologia va ben oltre la mera utilità e, per esempio, il tuo iPad diventa stile di vita a tutto tondo, forse vuoi che la tua cover si intoni al tuo outfit of the day.

Perché allora non scegliere le tonalità calde dell’autunno della versione in rosso di Angolo Stripes per iPad Air 2.

Angolo Stripes sicuramente non passa inosservato e sottolinea la tua innata attenzione ai dettagli. Ma sfoggia anche alcune funzionalità totalmente chic come il retro in morbido materiale gommoso o l’on/off ma soprattutto l’angolo pieghevole (da qui il nome) “Punta-e-Scatta”, che ti lascia la fotocamera sempre a portata di mano per catturare il tuo mondo in un secondo.

E quando ti vorrai rilassare in quel Wi-Fi caffè appena aperto un città, Angolo Stripes si trasforma in uno stand che ti lascia leggere comodamente i fashion blog che preferisci.

La vita (del geek) è un viaggio

Fermarsi e ripartire. Scoprire luoghi e persone nuove: oggi il geek non sta più rinchiuso nel suo angolino in compagnia di tutta la sua tecnologia.

Certo, ci sta sempre un po’ di sano isolamento per aggiornare il blog o per ritoccare le foto fatte con la reflex. Ma i veri geek di oggi sono soprattutto “nomad”, come scrivevamo la settimana scorsa. Ti ci ritrovi? E allora ti serve una compagna degna delle tue avventure in giro per il mondo: stiamo parlando della camera bag Contatto Large. I designer del Tucano Lab l’hanno pensata come la borsa per fotocamera che non sembra una borsa per fotocamera.

Esatto: semplicemente perché è anche ben altro… La puoi utilizzare per portare tutto il tuo universo digitale con te, incluso il tablet e lo smartphone. E quando cala la sera un geek come te non si fa sfuggire il locale più caratteristico della città che sta esplorando. Basta svuotare Compatto Large e diventa una borsa tracolla adatta alle uscite più imprevedibili. Ha già idea di quale metropoli scriverai nel tuo prossimo post di blog?

Ti sei riconosciuto?

Se non hai ancora le idee chiare al 100% su che tipo di geek sei veramente, puoi sempre fare il test per lasciarti ispirare. Già tanti altri come te l’hanno fatto e scoperto la loro vera natura.

…Ah, e si sono beccati uno sconto mica male, dai un po’ un’occhiata.


Originally published at www.tucano.com.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Tucano’s story.