Nuovi giochi nei parchi pubblici cittadini

Sono iniziati in questi giorni i lavori per la collocazione di nuove strutture ludiche nei parchi pubblici e nei giardini dei plessi scolastici della Città.

Nella scelta dei materiali che compongono i giochi è stato accantonato il legno, essendo quest’ultimo un materiale che richiede molta manutenzione nel tempo e maggiormente soggetto ad usura oltre ad essere poco resistente ad azioni vandaliche, unica eccezione la casetta con una parte in legno che verrà collocata nell’asilo nido di Via Trento.

In particolare verrà posizionato un gioco multifunzione nel giardino di Via de Amicis, con struttura portante in acciaio zincato e balaustre in poliestere, fruibile in parte anche da persone con disabilità

Alla base di questa struttura verrà realizzata una pavimentazione antitrauma in gomma atossica, realizzata per il 90% con materiale riciclato e a sua volta riciclabile al 100%.

Verrà poi collocato nel paco di Via dei Mulini con Via Marco Polo, un gioco multifunzione, sempre in acciaio e poliestere e scivolo in vetroresina.

In questo caso la pavimentazione antitrauma sarà costituita da ghiaino.

Inoltre verranno interessati anche i giardini di due plessi scolastici:

a) scuola materna di Viale Piave, dove verranno collocate due nuove strutture e precisamente un “tunnel rana” realizzato completamente in polietilene, e un “millepiedi” , un gioco di equilibrio realizzato in acciaio e polietilene.

b) asilo nido di Via Trento, dove verranno collocate due nuove strutture e precisamente una “casetta” in legno e poliestere e uno scivolo “draghetto” interamente realizzato in poliestere.

Il costo complessivo delle nuove strutture pocanzi descritte è di € 26.000,00.

Oltre ai nuovi giochi, l’Amministrazione Comunale ha posto attenzione anche alla messa in sicurezza di tutte le strutture ludiche presenti nelle 23 aree a gioco della Città.

Gli interventi manutentivi interesseranno 16 aree a gioco presenti nei parchi cittadini e 6 aree a gioco presenti nelle aree a verde di altrettanti plessi scolastici.

Il costo complessivo di questi interventi sarà di € 20.000,00.

Particolare attenzione verrà data anche agli arredi della città con la ritinteggiatura con impregnante atossico delle sedute di Piazza Garibaldi e delle sedute in legno accorpate alla fontana situata nel giardino del Centro Diurno di Viale XXIV Maggio.

Complessivamente verranno investiti circa € 47.000,00 tutti derivanti dalle casse dell’Amministrazione Comunale

«Con questi interventi mirati — spiega l’assessore alla Qualità della Città, Basilio Mangano — stiamo portando avanti un impegno che ci sta particolarmente a cuore. Oltre alla messa in sicurezza delle strutture ludiche già presenti, ne installiamo di nuove. I lavori termineranno nel mese di ottobre».

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.