Nasce Developers Italia, la comunità italiana di sviluppatori dei servizi pubblici digitali
Giovanni Bajo
1776

Che bella iniziativa, finalmente qualcosa di interessante. Spero davvero un giorno di tornare in Italia e trovarla al passo con i tempi tecnologicamente.
Ogni tanto penso di aver fatto un po’ lo “Schettino” abbandonando l’Italia per lavorare all’estero, ma poi sento le storie di chi è rimasto e penso che sia stata la scelta migliore.
Sarei felice di far parte di questa iniziativa, che tipo di figure cercate?