Ottobre. Il mese dell’Extra Vergine

Non so come definire la mia passione per l’extravergine.
Certo è che a 25 anni, 20 anni fa, spesi tutti i miei risparmi per andare a Imperia a frequentare un corso per aspiranti assaggiatori d’olio d’oliva.

Avevo intuito che fare l’olio era cosa molto più seria di quanto sembrava e che la mia conoscenza era tanto scarna quanto falsata da convinzioni errate, da odori e sapori sbagliati .

Gli olivi di Parco dei Buoi

Quindi mentre frequentavo l’università, il mese d’ottobre era intoccabile.
Venti giorni di levate all’alba. Venti giorni di duro lavoro, allora con rastellini di plastica e scale a pioli di legno.

La giornata terminava a tarda sera quando il frantoiano ci restituiva l’olio che portavamo a casa.


Il Tratturello Extra Virgin Olive Oil.
I Tratturi, vie verdi della transumanza che attraversano in lungo e largo il Molise, sono anche loro materializzazione del percorso di sacrificio che parte dai Sanniti.
Tratturelli erano vie trasversarli che collegavano due tratturi. Uno di questi passa nei nostri oliveti ispirando il nome del nostro olio extra vergine.


Quando ero sulla scala e pettinavo l’albero cadevo in una sorta di ipnosi che dirigeva la mia mente verso pensieri e progetti che oggi a distanza di qualche anno in parte, si sono realizzati.

A cosa aspiravo 20 anni fa diviso tra l’università ed il calcio con una fidanzata, oggi mia moglie, che voleva fuggire dal Molise? Volevo restare.

Volevo tentare di trovare un senso, nel mondo che girava a millemila all’ora, al percorso di sacrificio che ricevevamo in eredità e che ogni anno si materializzava nell’olio.
La ricchezza di quell’eredità era nascosta da un pesante velo, una cataratta di rassegnazione, impotenza, inconsapevolezza che fortunatamente abbiamo intravisto e che abbiamo fatto il possibile per strappare.

Ottobre è alle porte e quindi, la raccolta delle olive.
Il senso di questo ricevere lo abbiamo trovato e come sempre, cerchiamo qualcuno che partecipi con noi a questa festa della raccolta per condividere
visioni, missioni ed il nostro …. Tratturello Extra Vergine!

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Francesco Travaglini’s story.