Stramilano piu’ lunga?Le ragioni del Si e del No

Alberto Stretti
Mar 21, 2017 · 3 min read

La Stramilano 2017 ha lasciato strascichi di discorsi sulla misurazione del percorso che,a detta di tanti ,risulterebbe piu lungo dei canonici 21097m

Personalmente non ritengo il percorso fattore importante per giudicare i crono di domenica.Dopo avere parlato con tutti gli elite in gara il giorno stesso: emergevano da tutti due fattori comuni e condivisi.IL primo fattore che a detta di tutti li ha penalizzati e’ stato il vento contrario trovato in alcuni settori della competizione.Il secondo fattore comune che ha influito sulle prestazioni,viene detto da tutti come l’improvviso caldo di giornata che ha sfiancato gli atleti nella parte finale.Arrivare dalle 12 col primo vero caldo di primavera,penso non sia stato il top,ne per il vincitore ne per tutti gli amici master dietro.

Ho raccolto due opinioni diametralmente opposte dove in un caso si dimostra la banalita’ di certi dati mentre nel secondo vengo a conoscenza di un effettivo problema sul percorso.

LE RAGIONI DEL NO:

Con l aiuto di un amico informatico e grazie alla disponibilita’ di un atleta master che ci ha concesso uso suo file del GPS (ha concluso la sua prestazione entro 1h20 ) emerge quanto segue prendendo due passaggi a caso come campione:

La traccia verde corrisponde alla traccia stradale effettiva dove il misuratore ha svolto il suo lavoro.

La traccia rossa rappresenta il percorso dell atleta in questione attraverso analisi suo GPS.

Penso che le differenze siano evidenti e indiscutibili.

Condivido quanti dicono che i GPS andrebbero usati in allenamento e non in gara competitiva dove,possono solo distogliere attenzione da obiettivo.Aveva ragione mio vecchio allenatore quando in gara ci proibiva ogni sorta di distrazione.

Nel corso della giornata ho poi ricevuto un altra testimonianza dettagliata che mi spiegava come effettivamente vi fosse una deviazione nel percorso.

LE RAGIONI DEL SI:

Penso si racchiudano in questi due screenshot ottenuti dall analisi dei dati di un atleta elite,che ringrazio per disponibilita’, che mi ha passato sua traccia 2016 e anche la sua traccia 2017.

2016 a sinistra — 2017 a destra

La differenza appare evidente…ma va misurata prima di esprimere giudizi netti!!..misurata con la rotella please!!

quindi… chiedo ai runners: Una volta arrivati in Piazza Michelangelo,siete andati a destra in Via Tiziano o a sinistra in Via MonteRosa???

Voi avete corso e voi vi ricordate eventuali differenze…e soprattutto se sostanziali o insignificanti come credo..

AGGIORNAMENTO:

Grazie ad una ulteriore segnalazione (contento di aver stimolato un dibattito serio e intelligente ) scopro una ulteriore variazione sul percorso rispetto al 2016..hanno tagliato da una parte per aggiungere da un altra… quindi si va a compensare..

al contrario.. 2017 a sinistra e 2016 a destra

quindi…quello che hanno accorciato in PiazzaGaribaldi… lo hanno poi aggiunto in PiazzaMichelangelo…

Direi caso chiuso!!…e lasciamo a casa i GPS quando si gareggia!!!…)))

Alberto Stretti

the world of running and track and field

    Alberto Stretti

    Written by

    www.albertostretti.org

    Alberto Stretti

    the world of running and track and field

    Welcome to a place where words matter. On Medium, smart voices and original ideas take center stage - with no ads in sight. Watch
    Follow all the topics you care about, and we’ll deliver the best stories for you to your homepage and inbox. Explore
    Get unlimited access to the best stories on Medium — and support writers while you’re at it. Just $5/month. Upgrade