Come è nata l’idea di una fiera “liquida”

Diego De Simone
Jul 28, 2020 · 6 min read

L’impossibile che diventa possibile.

Innovare ovvero fare qualcosa di nuovo, rompere gli schemi è una delle sfide che ci poniamo ogni giorno. Prevedere quello che è successo nel 2020 era impossibile per i più, ed impossibili erano le tante attività e sfide che ci siamo trovati ad affrontare in questi mesi.

Se nel 2019 mi avessero chiesto se potevamo organizzare un evento senza vedersi di persona, avrei probabilmente risposto “impossibile”, nonostante sia una parola che non mi piace particolarmente. Ma nel 2020 tutto è cambiato e l’impossibile è diventato possibile.

Ci occupiamo da tempo di organizzare eventi offline e online, Startup Weekend, Hackathon, eventi con grandi aziende e banche, anche con la community di Fattor Comune. Tra i vari, nel 2019 abbiamo organizzato un Hackathon riservato ai ragazzi delle scuole superiori. Per noi gli hackathon sono sempre momenti incredibili e altamente coinvolgenti. In particolar modo quelli con i ragazzi!

A Pasqua del 2020 ci siamo trovati ad un bivio.

Lasciamo i ragazzi senza la possibilità di partecipare ad un hackathon? Nonostante le promesse? Nonostante lavoriamo nel digital?

Ci abbiamo voluto provare, ed in 15 giorni abbiamo ricreato online l’evento e nonostante mille incognite iniziali è stato ugualmente un successo. Sono stati realmente tutti vincitori, con ragazzi e team di tutta Italia ed anche oltre oceano.

Forse l’emozione non è stata la stessa, ma è stato comunque molto emozionante e coinvolgente, e cosa più importante i ragazzi sono riusciti tutti a sviluppare delle idee senza incontrarsi di persona, probabilmente collaborando di più tra di loro e con i tutor. In più hanno potuto partecipare ragazzi (e tutor) sparsi per tutto il mondo che in un evento fisico avrebbero avuto molta più difficoltà a partecipare.

Da queste esperienze maturate è nata in Botika l’idea di una piattaforma digitale per eventi. Ci siamo detti che se eravamo riusciti a ricreare le dinamiche di un hackathon online, saremmo riusciti a replicare le dinamiche anche per far svolgere attività di business online alle aziende. Ci siamo focalizzati nel ricreare le logiche di fiere, business meeting e convention.
Non si tratta di ricreare online il contatto umano tra le persone perché quello sì che è impossibile (per il momento almeno). Si tratta di replicare l’esperienza.

Poteva essere l’online la strada percorribile per ricreare un’esperienza che fino ad ora era stata prevalentemente fisica? E’ qui che ancora una volta abbiamo visto che l’impossibile può diventare possibile!

Abbiamo utilizzato la nostra piattaforma a microservizi per ricreare virtualmente l’esperienza professionale per incontrare clienti da tutte le parti del mondo, una piattaforma in cui abbiamo integrato il nostro motore semantico di intelligenza artificiale che già utilizziamo con diversi clienti.

E così è nata Meeters (“meeter” — person who is present and participates in a meeting). L’abbiamo definita un fiera liquida, perché può affiancare una fiera fisica, o sostituirla in determinate circostanze.

E’ soprattutto la nostra risposta all’esigenza di creare eventi di business online per permettere a più persone di connettersi da remoto e incontrarsi per fare business.

Grazie anche all'incontro e alla consulenza di Nets, azienda con una conoscenza trentennale dell’industria fieristica nazionale, partner delle principali associazioni di riferimento italiane (AEFI, CFI, CFT), abbiamo sviluppato tutte le funzioni utili ad un’esperienza utente coinvolgente e completa.

Il passo successivo è stato incontrare il team di RemtechExpo. Nonostante si dica (o almeno così avevo sentito dire), che il mercato fieristico sia un mercato molto tradizionale e statico, il team di RemtechExpo si è dimostrato molto dinamico e innovativo.

Logo della fiera REMTECH EXPO

RemtechExpo ha scelto subito Meeters, personalizzandolo per rispondere alle esigenze della propria Comunità Tecnico-Scientifica per poter realizzare il suo evento annuale online, senza alcuna restrizione o limitazione: la prima piattaforma mondiale sui temi dell’ambiente e del territorio che si svolgerà dal 21 al 25 settembre 2020. Siamo molto felici ed entusiasti di portare avanti questo primo progetto con RemtechExpo!

Logo della piattaforma di fiera digitale “Meeters”
Logo della piattaforma di fiera digitale “Meeters”

Meeters è una piattaforma dinamica che può adattarsi a diverse tipologie di eventi. La sua base a microservizi è versatile e velocemente integrabile, oltre che al motore semantico proprietario di Botika, con più sistemi.
E’ stata pensata come una piattaforma social, per favorire il più possibile l’interazione tra le persone.

Ha diverse funzioni, che i partecipanti al RemtechExpo avranno la possibilità di testare prima dell’inizio della manifestazione, per poterne sfruttare tutte le potenzialità ed essere protagonisti attivi dell’evento:

MATCHING
Il sistema fornisce al visitatore l’esperienza di poter entrare in contatto diretto con buyer o con altri visitatori per fare rete. Potrà fare ricerche sia verso le aziende che verso altri visitatori per attività di networking. Visitando lo stand dell’espositore potrà vedere i membri del team e contattarli direttamente.

La pagina “Team” degli espositori

Ci sono chat di business e chat cafè. Se il visitatore abilita la video-chat, la chat o la voice-call, l’owner lo può contattare direttamente di persona.
Il visitatore avrà l’elenco degli appuntamenti che fisserà con le persone di suo interesse e tutte le conversazioni che ha avviato salvate per poter essere riprese in un secondo momento. Potrà salvare tra i preferiti sia le aziende che i singoli membri di ogni stand e anche i visitatori di suo interesse per il networking.

E’ possibile scambiare velocemente il proprio biglietto da visita online

Lo stand è una vetrina che permette alle aziende di presentare i propri prodotti o servizi con cataloghi e video interattivi. Dallo stand è possibile gestire gli appuntamenti della propria task force commerciale.

Elenco degli espositori

Presso ogni stand ci sarà la la possibilità per il visitatore di prenotare appuntamenti con il team dello stand in base agli orari che preferisce o di selezionare la persona di suo interesse e vedere i suoi slot disponibili.

Vedere il calendario degli espositori e chiedere velocemente un appuntamento a calendario

La piattaforma offre la possibilità di organizzare eventi congressuali, “plenarie fiera” e webinar per espositori. Ci sono calendari degli eventi con i link di accesso e una volta terminato l’evento il link rimanderà alla sua registrazione per poterlo rivedere in un secondo momento.

Elenco degli eventi con possibilità di inserirli in calendario con un click

Gli espositori hanno le statistiche delle visite al loro stand e possono avere i dati dei visitatori. I visitatori vedono la lista dei partecipanti alla fiera per poter fare ricerche mirate in base alle loro preferenze per il networking.

Evidenza dei vari servizi offerti con possibilità di interagire

I PLUS:

Crediamo che dai problemi possano sempre nascere delle opportunità. Ora le fiere e le aziende hanno una nuova possibilità di incontro che possono scegliere, a prescindere da tutto.

Vi aspettiamo al RemtechExpo, dal 21 al 25 settembre per la prova sul campo!

Alchimisti Digitali

L’obiettivo?

Alchimisti Digitali

L’obiettivo? Automatizzare i lavori noiosi e ripetitivi, rendendo le macchine e la tecnologia al servizio dell’uomo e migliorare la qualità del lavoro e della vita.

Diego De Simone

Written by

irregolare

Alchimisti Digitali

L’obiettivo? Automatizzare i lavori noiosi e ripetitivi, rendendo le macchine e la tecnologia al servizio dell’uomo e migliorare la qualità del lavoro e della vita.