Come entrare in Canada: dove richiedere l’eTA, quanto costa e come fare

Una semplice guida per procurarsi i documenti necessari per entrare in Canada: quando serve il visto turistico, quando invece è sufficiente l’Electronic Travel Authorization e come ottenerlo.

Photo by Jonathan Denney on Unsplash

Se siete diretti in Canada per trascorrere la vostra vacanza avete bisogno di alcuni documenti che vi consentiranno di passare i controlli doganali e quindi di entrare in Canada. Ovviamente uno di questi è il passaporto, il quale deve essere valido per la durata del soggiorno e scadere almeno 6 mesi dopo il vostro arrivo sul territorio canadese.

Oltre a questo avrete bisogno di un permesso, che varia a seconda della motivazione della vostra visita. Esistono principalmente due tipologie di permesso, il classico visto temporaneo, o Temporary Resident Visa, e l’Electronic Travel Authorization, detta anche eTA.

I due permessi non sono interscambiabili ma avrete bisogno di uno o dell’altro a seconda dalla durata della vostra visita ed a seconda dalla vostra nazionalità. Di seguito abbiamo sintetizzato le 3 casistiche più frequenti per i cittadini italiani, per aiutarvi a valutare la vostra situazione:

  • Se il soggiorno è di durata inferiore ai 90 giorni, arrivate via aerea, e non intendete lavorare in Canada nel periodo della vostra visita, allora per entrare in Canada vi basteranno il passaporto e l’eTA.
  • Se il soggiorno è di durata inferiore ai 90 giorni, arrivate via treno, nave o bus dagli USA vi basterà il passaporto.
  • Se invece il soggiorno è di durata superiore ai 90 giorni, dovrete richiedere un visto Temporary Resident Visa che, a seconda dello scopo della vostra visita, potrà essere turistico, di studio o di lavoro.

Per togliervi ogni dubbio potete eseguire la comoda procedura guidata sul sito ufficiale dell’immigrazione canadese, a questo indirizzo. Rispondendo ad un paio di domande vi saprà dire se vi basta il passaporto, se avete bisogno dell’eTA o del Temporary Resident Visa.

Nel caso abbiate bisogno di un Temporary Resident Visa, le procedure cambiano di frequente, il numero di visti può essere limitato e le regole da seguire sono molto diverse a seconda dello scopo del visto, per tale motivo non riassumeremo in questo articolo le procedure necessarie per ottenerlo, ma vi rimandiamo al sito ufficiale dell’immigrazione canadese.

Se invece avete bisogno dell’eTA continuate a leggere, nei paragrafi seguenti vi daremo tutti le informazioni per ottenerlo e qualche utile suggerimento.

Clicca qui e continua la lettura dell’articolo su America Da Scoprire

Domande o dubbi? Aprite una discussione sul nostro forum.
Scoprite altre cose da sapere riguardanti il soggiorno in Canada nella sezione Cose da Sapere su America da Scoprire.


Originally published at americadascoprire.it on May 20, 2018.