B Calm and B Corp
Published in

B Calm and B Corp

Cambiare il mondo coniugando etica ed impresa

La Storia di Giulia Detomati e di Inventolab

In questo nuovo episodio di Workout, raccontiamo la storia di Giulia Detomati, imprenditrice “multipotenziale”, termine che indica qualcuno che ha propensione e interesse verso diversi ambiti. Giulia infatti è ricercatrice, manager, formatrice, educatrice, divulgatrice. Nel 2014 fonda Inventolab, una società che si occupa di diffondere i nuovi modelli di impresa sostenibile.

Forse Giulia si avvicina all’imprenditoria proprio perchè è un campo che le permette di cimentarsi in ambiti diversi, mettendosi in gioco a 360°

“Ho scoperto (02.01) l’imprenditoria come uno strumento per conoscere meglio me stessa, i miei talenti, la possibilità di lavorare con le persone in gruppo su idee comuni e poter avere un impatto. Da qui l’idea di tradurre tutte queste tematiche in una vera e propria società”.

Anche la vocazione di creare un impatto positivo a livello ambientale e di portare queste tematiche nell’educazione dei giovani la spinge verso questo progetto, che si propone proprio di accompagnare le aziende verso percorsi di sostenibilità, per un migliore equilibrio tra business e ambiente.

Oggi Inventolab è una B Corp che si fa portatrice dei principi legati allo sviluppo sostenibile e dell’imprenditorialità green, con l’obiettivo di accompagnare sempre più aziende verso modelli di business rigenerativi e ispirare nuove generazioni di changemaker. Nel 2020 ha ricevuto il premio da B Lab Europa come “Best Collaborator 2020”.

Può interessarti anche

--

--

--

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
Irene Brambilla

Irene Brambilla

More from Medium

In Their Own Words: A Parent’s Perspective on Navigating Childhood Cancer

The Shoup family (parents w 3 kids) sitting on a bench, smiling and laughing.

The Back Story: High-Rise Fee Reductions

Fashion’s Promise to Diversify Industry Leadership and Faces on the Runway

The worst age ever, 30 years old: A review from a Millennial