B Calm and B Corp
Published in

B Calm and B Corp

La natura è un affare di tutti

Da sempre il rispetto per l’ambiente e la sostenibilità ambientale sono temi cruciali per mondora.

In quanto Benefit Corporation, crediamo che sia compito delle aziende prendersi cura del territorio e creare un impatto ambientale positivo. Ma non solo. Come emerso durante il Summit delle B Corp Italiane, è necessaria una collaborazione tra pubblico e privato per essere efficaci.

Per questo motivo, mondora ha aderito a Business for Nature, un progetto che raccoglie la voce di centinaia di aziende (560 compagnie con un introito complessivo di 4 trillioni di dollari) riunitisi per chiedere ai governi di adottare migliori politiche per la protezione, il ripristino e l’uso sostenibile delle risorse naturali. Tra i firmatari nomi importanti come Walmart, Citigroup, Microsoft, JD.com, Hitachi, Ikea, Unilever, Axa, Mahindra Group e H&M.

Uniti sotto l’hashtag #natureiseveryonebusiness il gruppo presenzierà ad eventi internazionali come il Biodiversity Summit delle Nazioni Unite, la Convention on Biological Diversity di Montreal e il World Economic Forum, facendo sentire la voce di chi, come noi, crede fermamente nell’urgenza di un cambiamento.

Perché è importante agire ora

Come sappiamo, il rapporto tra uomo e natura è arrivato a un punto critico. Le risorse naturali subiscono da anni un altissimo livello di sfruttamento che non consente loro di rinnovarsi completamente.

E’ arrivato il momento, per i governi, di stringere accordi internazionali per invertire questa tendenza distruttiva. Possiamo e dobbiamo agire ora per creare un futuro più sostenibile e resiliente, nel rispetto dell’ambiente e dei suoi bisogni.

La natura in mondora

Il nostro territorio, la Valtellina, che è anche il luogo in cui è nata e cresciuta mondora, è caratterizzato da una forte presenza dell’elemento naturale: ampie vallate si alternano ad alture scoscese e a montagne punteggiate da torrenti e laghi. Un patrimonio in parte incontaminato che da sempre cerchiamo di tutelare. Anche per questo consideriamo il rispetto dell’ambiente una delle nostre priorità.

E lo facciamo attraverso progetti concreti come Hire a Farmer, che prevede di assumere un contadino ogni 20 dipendenti, proprio per tutelare e promuovere l’agricoltura locale. I nostri farmer lavorano con metodi biologici e biodinamici per produrre frutta, verdura, uova e miele da condividere con i colleghi.

L’agricoltura biologica è un tipo di agricoltura che sfrutta la naturale fertilità del suolo limitandosi a pochissimi interventi, promuovendo la biodiversità delle specie autoctone ed escludendo l’utilizzo di prodotti di sintesi e di organismi geneticamente modificati. Una forma di agricoltura basata sul rispetto dei tempi e dei ritmi della natura anziché sullo sfruttamento intensivo.

I nostri farmer sono coloro che che vivono la natura in modo più autentico e diretto all’interno di mondora. Perciò abbiamo chiesto loro di lanciare un appello per un futuro più sostenibile.

“È di fondamentale importanza cambiare approccio nel rapporto che abbiamo con la natura”, sostiene Simone, uno dei nostri contadini. “Abituati a un sistema di sviluppo incondizionato ci siamo ritrovati a trattare la terra come una macchina produttiva, ma non è così. La terra è vita e i suoi frutti non sono solo beni di consumo, sono anch’essi vita: è vita che genera vita. Se non saranno i governi, le persone o l’economia a cambiare la direzione dello sviluppo, preferendo una relazione sinergica con gli altri organismi viventi all’insostenibile sfruttamento delle risorse, sarà la natura stessa che ci obbligherà a farlo. Perché lo chiediamo a voi, governi? Perché il problema è globale e va affrontato tutti insieme. Questa controtendenza sta partendo dal basso, ma se non collaboriamo tutti sarà difficile raggiungere degli obiettivi”.

L’importanza della cooperazione tra singoli, enti pubblici e privati è ribadita anche da Luca, farmer a mondora da 4 anni. “E’ importante sostenere le aziende che lavorano in modo etico e sostenibile. Da anni faccio parte di un Gruppo di Acquisto Solidale, con il quale finanziamo progetti che reputiamo meritevoli. Anche i governi però devono favorire le aziende con politiche mirate. Perché la natura è un affare di tutti”.

Vuoi aderire a questo progetto? Partecipa anche tu a Business for Nature

--

--

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store