B Calm and B Corp
Published in

B Calm and B Corp

Mettiamoci al lavoro!

Il messaggio delle B Corp al mondo del business internazionale

Ripensare lo scopo del capitalismo

La Business Roundtalbe (BRT) è un’associazione no profit con base a Washington, USA, i cui membri sono gli amministratori delegati delle più importanti compagnie americane. Diversamente dalla Camera del Commercio Americana, a cui prendono parte le aziende nel loro intero, i membri della BRT sono esclusivamente i CEO.

Nel mese di agosto la Business Roundtable ha annunciato la modifica del “purpose of a corporation” con la firma in calce dei CEO di 181 aziende associate.

La modifica di questo documento sancisce che l’obiettivo delle aziende è generare valore non solo per gli shareholders, come avveniva prima, ma per tutti gli stakeholders.

Gli shareholders sono gli azionisti dell’impresa, coloro che ne posseggono quote di capitale.

Gli stakeholder sono ogni persona o gruppo che è impattato dall’azienda. Rappresentano l’universo delle persone e delle entità interessate ai prodotti, ai servizi, allo stato ed al benessere dell’organizzazione. Includono gli azionisti, ma comprendono anche i clienti, gli investitori, i fornitori, i dipendenti dell’impresa, l’opinione pubblica ed i media, la comunità, le associazioni di commercianti ed altri ancora.

La risposta del mondo B Corp

Come è possibile intuire, si tratta di un evento di svolta, che ha generato un dibattito sulla cultura imprenditoriale e manageriale. Lo stesso dibattito portato avanti da anni dal movimento B Corp / Benefit Corporation.

La comunità B Corp, che da anni lotta per questi propositi, ha deciso di far sentire la sua voce al Business Roundtable utilizzando le maggiori testate giornalistiche internazionali.

Negli USA, i CEOs di 33 B Corp hanno utilizzato il Sunday New York Times, nell’edizione immediatamente successiva al comunicato. Il loro appello si rivolge ai membri del Business Roundtable, chiamandoli ad agire concretamente per evolvere verso un modello in cui il business crei valore per tutti gli stakeholder. L’appello termina con l’esortazione a lavorare insieme, per realizzare un reale cambiamento.

Anche in America Latina e Australia, le principali testate giornalistiche sono state il mezzo con cui il mondo B Corp ha lanciato degli appelli al mondo dell’impresa.

New York Times — 25 Agosto 2019, Argentina — La Nacion — 9 settembre 2019, Australia — Financial Review e The Age

L’appello italiano

In Italia, la comunità B Corp non è rimasta indifferente a questo segnale di cambiamento da parte del mondo del business.

Le principali B Corp, hanno pubblicato un appello su Repubblica e Corriere della Sera, apparso lunedì 9 settembre, rivolgendosi ai leader delle grandi aziende italiane.

Repubblica e Corriere della Sera — 9 settembre 2019

Anche questo comunicato chiede che la dichiarazione d’intento del Business Round Table non rimanga un mero proposito, ma si traduca in azioni concrete per modificare il modello di business esistente.

La lettera invita ad unire le forze, per contribuire, insieme, a un futuro di prosperità durevole e condivisa.

Il nostro impegno al cambiamento

Anche mondora fa parte di queste B Corp. Già da anni adottiamo un modello di business che prevede che il nostro lavoro generi impatto positivo non solo per gli azionisti, ma per i dipendenti, l’ambiente e la comunità più ampia, come documentato dai numerosi progetti che abbiamo realizzato e che continuiamo a realizzare a livello locale e nazionale.

Crediamo che il nostro modello sia efficace e sostenibile allo stesso tempo e che debba essere adottato da tutti per garantire un futuro di prosperità nel lungo periodo, per questo motivo abbiamo unito la nostra voce a quella del mondo B Corp: è ora di mettersi al lavoro, per cambiare davvero le cose.

Potrebbe interessarti anche:

--

--

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store