B Calm and B Corp
Published in

B Calm and B Corp

Relazione di Impatto 2018

Abbiamo voluto centrare l’impatto positivo che produciamo da due prospettive diverse: la certificazione del B-Lab e gli SDG Goals.

La nostra politica è stata finora quella di voler ri-sottomettere la certificazione all’ente di Certificazione B-Lab di Amsterdam una volta all’anno. Anche questo anno ci siamo ri-certificati misurando anche lì il nostro score.

Rispetto, invece, ai Sustainable Development Goals abbiamo iniziato a indirizzare le nostre azioni rispetto a task specifici per i sub-goals

Software as a Force for Good

Il nostro obiettivo aziendale è quello di creare beneficio per tutti gli stakeholder attraverso delle soluzioni software mirate a creare impatto positivo. Con i nostri clienti e fornitori sosteniamo le persone e la natura tramite progetti che beneficiano la comunità e il territorio locale.

Il nostro impegno è verso i lavoratori dell’azienda, la comunità locale, l’ambiente e i nostri clienti. Il core business di mondora è quello di scrivere software di valore per il cliente e i suoi stakeholders, che produca anche impatto positivo. Per questo misuriamo l’impatto creato da ogni requisito software che costruiamo e ci ispiriamo ai Sustainable Development Goals 8 e 9 nel nostro lavoro quotidiano.

Oltre a scrivere software di valore, mondora si impegna in una serie di progetti volti a migliorare la qualità della vita dei propri dipendenti, sostenere le persone che formano la comunità locale e curare l’ambiente in cui opera. L’azienda si avvale di un Handbook per i dipendenti, in cui viene raccontata la filosofia aziendale, insieme alle azioni concrete che ognuno di noi può compiere, e di cui ha la responsabilità, per perseguire lo scopo aziendale della creazione di impatto positivo.

Inoltre, mondora fissa delle metriche di Benefit misurabili nel tempo, per poter monitorare l’impatto prodotto e fissare dei target comuni a tutto il team da raggiungere nel tempo.

Misurazione dell’Impatto Prodotto

mondora si avvale del B Impact Assessment e dei 17 Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite come framework su cui basare i propri sforzi volti alla creazione di impatto positivo. Grazie a questo framework è possibile selezionare gli elementi e le attività da misurare e monitorare nel tempo, e decidere in maniera collaborativa con tutti i dipendenti quali saranno i target da raggiungere ogni anno.

Da qui nasce la pratica di definire e misurare degli Objectives and Key Results di Benefit. Questi OKR e i target prefissati da raggiungere non sono individuali, ma di team: tutti i dipendenti collaborano e si impegnano insieme verso il raggiungimento degli obiettivi di impatto.

Questo framework permette a tutti di acquisire consapevolezza e svolgere il proprio lavoro in funzione del purpose di mondora: creare impatto positivo per tutti gli stakeholders dell’azienda. Grazie alla misurazione dell’impatto prodotto nelle varie aree di competenza, i lavoratori di mondora sono in grado di comprendere l’importanza del proprio lavoro in funzione di una mission centrale che è quella di rendere il mondo un posto migliore.

Certificazione B Corporation

mondora è una B Corporation certificata dal 2015, con uno score attuale di 122.8 punti.

Le B Corp sono aziende che stanno riscrivendo il modo di fare impresa: la loro attività economica crea un impatto positivo su persone e ambiente, mentre genera profitto. Queste aziende operano in maniera responsabile, sostenibile e trasparente.

Presente in 60 Paesi, il movimento B Corp ha un unico obiettivo: ridefinire un nuovo paradigma di business adeguato ai nostri tempi, concreto e replicabile.

Lo scopo di una B Corporation è di usare il business come forza positiva per cambiare il mondo. mondora ha scelto di far parte del movimento e contribuire al raggiungimento di questo importante obiettivo attraverso il proprio lavoro che comprende innovazione tecnologica, sviluppo software, agile coaching, human centered design e user experience.

(https://bcorporation.eu/about-b-lab/country-partner/italy)

Sustainable Development Goals

Nel settembre 2015 più di 150 leader internazionali si sono incontrati alle Nazioni Unite per contribuire allo sviluppo globale, promuovere il benessere umano e proteggere l’ambiente.

La comunità degli Stati ha approvato l’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile, i cui elementi essenziali sono i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs, Sustainable Development Goals) e i 169 sotto-obiettivi, i quali mirano a porre fine alla povertà, a lottare contro l’ineguaglianza e a crescere lo sviluppo sociale ed economico. Inoltre riprendono aspetti di fondamentale importanza per lo sviluppo sostenibile quali l’affrontare i cambiamenti climatici e costruire società pacifiche entro l’anno 2030.

Gli SDG hanno validità universale, vale a dire che tutti i Paesi devono fornire un contributo per raggiungere gli obiettivi in base alle loro capacità.

mondora, come altre aziende, ha scelto i Sustainable Development Goals come framework e ispirazione per le proprie attività lavorative e il proprio impegno nel contribuire a rendere il mondo un posto migliore.

(https://www.aics.gov.it/home-ita/settori/obiettivi-di-sviluppo-sostenibile-sdgs/)

Core Business: Information Technology

Innovazione Tecnologica

mondora è un’azienda di persone che condividono la passione per l’innovazione.

Fare innovazione significa sperimentare, commettere errori, testare nuove tecnologie e costruire nuovi prodotti.

Non tutti i progetti vanno a buon fine, ma da ognuno di questi è possibile apprendere delle conoscenze che vengono poi trasferite sui nostri clienti e sul mercato.

Le persone di mondora scelgono corsi di formazione di interesse, partecipano ad hackathon, lavorano su side projects.

In questo modo si tengono al passo con le ultime tecnologie, sperimentano con Machine Learning e Artificial Intelligence, creano progetti su Blockchain e si mantengono curiosi e aperti al cambiamento.

Innovazione Organizzativa

Organizzazione

Un’azienda Teal è in continua evoluzione, cambia e si adatta alle esigenze nel tempo. mondora riflette questo paradigma e continua ad evolvere il suo modello organizzativo.

Basata sull’Agile e sul framework Scrum, l’organizzazione aziendale di mondora riflette i valori di fiducia, trasparenza e inclusione che la compongono. Per questo l’azienda sperimenta con varie forme di self management e mantiene una struttura flat, senza gerarchie tra i colleghi.

Con l’aiuto di varie piattaforme decisionali, di comunicazione e di monitoraggio, l’azienda si organizza in piccoli team autonomi che ne gestiscono tutti gli aspetti.

Tra le pratiche che aiutano a mantenere questo modello organizzativo ricordiamo il Failure Party, che ha lo scopo di rimuovere, o ridurre il più possibile, la paura di sbagliare.

Festeggiare un fallimento è il modo migliore per non colpevolizzare un individuo, ma analizzare insieme cosa non ha funzionato nell’ecosistema e imparare in modo collettivo dall’errore commesso.

Inoltre, quando un collega si impegna in modo particolare verso gli altri, il suo lavoro viene riconosciuto tramite un ringraziamento pubblico, chiamato Peer Praise, che avviene su un canale della chat aziendale.

Innovazione di Benefit

Impatto del Software Prodotto

Per un’azienda informatica come mondora, fare innovazione non significa solo innovazione tecnologica o di processo. In qualità di B Corp certificata e Società Benefit, mondora si occupa infatti anche di innovare i suoi prodotti in funzione dell’impatto positivo generato.

Dal 2018 i nuovi progetti includono infatti anche una parte di benefit by design, ovvero per ogni requisito software definito, viene valutato l’impatto positivo prodotto e il possibile impatto negativo che si potrebbe generare.

Il valore di ogni requisito viene valutato nel complesso a livello tecnologico, di business, strategico e di benefit grazie all’introduzione della seguente formula:

(Beneficio + Penalità + Impatto Positivo) / (Costo + Rischio)

Questa formula aiuta clienti e sviluppatori a capire quali requisiti software sono i più importanti e possono quindi massimizzare il valore del prodotto creato.

Infine, mondora crede nell’importanza di misurare l’impatto prodotto e raccogliere i dati nel tempo.

Per questo motivo nel 2018 sono partiti i lavori per lo sviluppo di una piattaforma che si può integrare con tutti i nostri prodotti software con lo scopo di misurare l’effettivo impatto prodotto dai requisiti analizzati in fase di sviluppo di ogni prodotto.

Creazione di Consapevolezza

Creare Consapevolezza

In qualità di società benefit mondora si impegna nella creazione di consapevolezza sui temi ambientali e sociali a cui cerca di contribuire con il proprio lavoro.

Oltre alla condivisione delle attività e delle pratiche aziendali attraverso la comunicazione, l’azienda si impegna nel concreto con vari progetti.

Riportiamo di seguito alcuni esempi del nostro lavoro per il 2018.

Risparmio di carta

Grazie alla piattaforma software Spluga mondora sta aiutando due clienti a misurare quanti fogli di carta vengono stampati ogni settimana, ad essere consapevoli di ciò e a ridurre i numeri preferendo i documenti digitali dove possibile.

Campagna Plastic Free

Oltre ad aver aderito alla campagna Plastic Free come azienda, mondora ha condiviso questo messaggio con la comunità locale. Una scuola elementare locale ha scelto di seguire il nostro esempio ed ha aderito alla campagna, rimuovendo tutta la plastica usa e getta dall’istituto.

Impegno Futuro

L’obiettivo del 2019 è quello di continuare ad essere una azienda Teal, auto organizzata e capace di adattarsi ai cambiamenti. L’innovazione, non solo tecnologica, resta un pilastro fondamentale dell’azienda che porterà avanti nuovi progetti e sperimenterà cambiamenti organizzativi e nuove idee di benefit design. mondora continuerà anche a creare consapevolezza dell’impatto positivo che è possibile creare attraverso piccole azioni presso i propri clienti, fornitori, lavoratori e famiglie. I Sustainable Development Goals 8 e 9 saranno la guida principale delle scelte aziendali anche quest’anno.

Impact Area: Governance

Trasparenza

Decisioni Collaborative

Nel 2018 i dipendenti di mondora hanno preso 22 decisioni aziendali collaborative tramite la piattaforma Loomio.

Salari Trasparenti

L’azienda ha adottato la pratica di condividere internamente i salari di tutti per aumentare la trasparenza tra i colleghi, con un’adesione dell’ 80% nel 2018.

Ask Me Anything

Ogni settimana viene fatto un Ask Me Anything in cui ognuno può fare domande, sia anonime che non, all’amministratore delegato dell’azienda, che si impegna a rispondere a tutti per un’ora.

Inclusività

Flessibilità Lavorativa

Mondora promuove l’inclusività attraverso varie iniziative, tra cui quella di dare la possibilità ad ognuno di lavorare dal luogo che preferisce, con un orario flessibile. In questo modo le persone che abitano più lontane possono vivere l’azienda allo stesso modo di chi è vicino; i dipendenti con figli possono organizzare la loro giornata intorno agli impegni familiari e ridurre lo stress della vita lavorativa. In ottica Teal, inclusività significa anche interezza, poter essere una persona adulta e completa all’interno dell’azienda come lo si è al di fuori.

Laboratorio di Filosofia

Abbiamo una filosofa che aiuta l’azienda a delineare l’etica e la cultura aziendale. Portiamo l’arte e la storia in azienda e pratichiamo un approccio olistico alla cultura.

Il laboratorio filosofico è un percorso di coltivazione e di contaminazione dei processi aziendali e delle competenze specialistiche con la dimensione umana. Interrogandosi e spingendo gli altri ad interrogarsi, la filosofia agisce sull’organizzazione come sistema sociale. Il focus sulle persone risiede nel suo intento di guidare ciascuno/a verso domande scomode, al solo scopo di comprendere e far luce sulle zone d’ombra e/o incongruenze. Dare cittadinanza alla filosofia significa in questo modo riscoprire il senso del proprio operato, che si riflette sul prodotto o sul servizio offerto, non solo nel mercato di riferimento, ma anche all’interno del sistema economico e sociale. La filosofia ricerca dunque il senso non risolvendo problemi, ma aiutando le persone a trovare in autonomia le soluzioni delle quali l’azienda necessita, in modo costruttivo. Complessità e incertezze rappresentano passaggi obbligati per giungere al senso, per questo il metodo di azione della filosofia è riflessivo, richiede osservazione, valutazione e infine azione. La ricchezza di tale approccio deriva inoltre dall’attingere ad una matrice concettuale altamente flessibile e integrata con altri saperi e riferimenti metodologici (arte, fotografia, cinema, antropologia, neuroscienze etc.). Ciascun laboratorio alterna dunque momenti di lavoro one-to-one, in piccoli gruppi e momenti condivisi, traendo spunto da temi cardine per l’identità di mondora quali la centralità della persona, il valore e l’inclusione delle diversità, la benevolenza, la solidarietà etc. La dimensione individuale, aziendale e sociale sono livelli di analisi che vengono sollecitati e sviluppati contemporaneamente per ciascuna area di interesse, in quanto considerati inseparabili.Come sapere della totalità, la filosofia offre così all’azienda una preziosa alternativa alla visione settoriale delle competenze, risorsa tanto più preziosa quanto più complessi sono gli scenari nei quali essa si trova ad operare.

Inspiring People

Un aspetto fondamentale dell’inclusività è quello della gender equality, tema che mondora ha particolarmente a cuore e che affronta tramite incontri come Inspiring People in cui persone ispirazionali sono invitate a raccontare la loro esperienza.

Inoltre, mondora offre corsi di informatica alle scuole attraverso il progetto MiniCoder, e si impegna a portare come docenti sia sviluppatori software uomini che donne.

Fiducia

Self-management

La struttura organizzativa di mondora si basa su tre pilastri fondamentali: trasparenza, inclusività e fiducia.

Praticare la fiducia all’interno dell’azienda significa lasciare alle persona la possibilità di auto-organizzarsi e di gestire in autonomia il proprio tempo e il proprio lavoro.

Per questo l’azienda è strutturata a team, ed ogni team ha accesso alle informazioni e agli strumenti necessari per lavorare in maniera indipendente.

Flat Organization

Il principio del self-management aziendale non sarebbe completo senza una struttura completamente piatta: in azienda non c’è una gerarchia e non ci sono ruoli definiti.

Ognuno contribuisce al purpose dell’azienda a seconda delle sue capacità, ed ognuno è equamente responsabile delle decisioni prese e del lavoro svolto.

Responsabilità

Infine, dare fiducia ai dipendenti significa anche dare ad ognuno la possibilità di mantenere un contatto diretto con il cliente. Ogni team infatti segue il proprio cliente in tutte le fasi di progetto, dalla negoziazione iniziale alla chiusura dei lavori.

Impegno Futuro

Nel 2019 mondora continua ad impegnarsi per mantenere ed ampliare gli standard di trasparenza, inclusività e fiducia all’interno dell’azienda, ed espanderli attraverso il proprio network ad altre realtà. Per il proprio operato in questo ambito l’azienda si ispira ai Sustainable Development Goals 5, 8, 12, 16 e 17, cercando di dare il proprio piccolo contributo a questi obiettivi condivisi dall’umanità a livello mondiale.

Impact Area: Lavoratori

Formazione e Crescita

Corsi di Formazione

mondora offre ai propri dipendenti opportunità di formazione continue nel tempo, per incentivare la crescita professionale e personale, sia in Italia che all’estero.

Nel 2018 i lavoratori hanno beneficiato complessivamente di 87 giornate formative.

4to5

L’azienda promuove anche la condivisione interna della conoscenza di ognuno, e incoraggia le persone ad organizzare dei 4to5, incontri di 1 ora aperti a tutti dove chi vuole insegna qualcosa ai colleghi.

Questo metodo è anche utilizzato per condividere con tutti le conoscenze apprese durante un corso di formazione esterno. Nel 2018 è stato fatto in media un 4to5 al mese.

Lezioni di Inglese

La formazione disponibile ai dipendenti comprende anche delle lezioni di inglese con insegnante madrelingua, una volta alla settimana durante l’orario di lavoro. I colleghi iscritti al corso nel 2018 sono 19.

Opportunità

New Opportunities

Essere inclusivi per mondora significa anche creare opportunità di lavoro su misura per chi si trova in situazioni particolari. Per questo è nato il progetto New Opportunities, che ha permesso a dei lavoratori in difficoltà di riqualificarsi, seguiti da personale specializzato, ed occuparsi di una mansione diversa.

Abbiamo ad esempio un ingegnere che si è riqualificato come contadino, ed una persona disabile che sta imparando a creare bambole di pezza, seguita da una sarta.

Lettera di Interdipendenza

mondora promuove la collaborazione e l’aiuto reciproco tra colleghi e nel 2018 queste attività sono state formalizzate in una Lettera di Interdipendenza: un collega si impegna ad aiutare un altro collega scrivendo un’email in cui dichiara qual è l’aiuto dato, in che modo impara a sua volta qualcosa e per quanto tempo dura l’accordo.

Nel 2018 sono state scritte 10 Lettere di Interdipendenza condivise poi pubblicamente con tutti i dipendenti. Alcuni colleghi hanno deciso di non condividere le loro lettere.

Lavoro nella natura

Tutti i dipendenti hanno la possibilità di lavorare a contatto con la natura insieme ai due contadini aziendali durante periodi di particolare stress o quando ne sentono il bisogno.

Inoltre l’azienda organizza delle giornate occasionali in cui chi vuole può aiutare con la raccolta delle olive, la vendemmia o altro come attività di team building.

Benessere

Felicità

mondora misura attivamente il livello di felicità dei dipendenti attraverso l’utilizzo della piattaforma Officevibe.

Ogni dipendente risponde ad un breve sondaggio di 5 domande alla settimana che permettono a tutti di valutare le aree in cui c’è margine di miglioramento e individuare le next actions per continuare a migliorare l’ambiente lavorativo.

Giornate Out of Office

Anche nel 2018 i dipendenti di mondora hanno organizzato delle giornate lavorative all’aperto, sulle piste da sci e in riva al lago di Como. Queste iniziative auto-organizzate permettono alle persone di cambiare ambiente e sono un’ottima attività di team building.

Prodotti Agricoli

I dipendenti di mondora possono beneficiare dei prodotti agricoli coltivati dai contadini aziendali. Nel 2018 sono state consegnate circa 200 borse di prodotti, coltivati localmente con metodi biodinamici.

Meditazione

La meditazione è un appuntamento fisso nella nostra agenda; è la strada per ascoltare gli altri e conoscere se stessi. Pratichiamo una sessione di meditazione ogni venerdì, sia in ufficio che da remoto, seguendo un programma evolutivo di lezioni guidate. Ci piace l’idea di praticare insieme nello stesso momento, anche se fisicamente distanti; quando questo non è possibile cerchiamo comunque di dedicare del tempo nella stessa giornata degli altri.

Alcune volte le sessioni di pratica portano a dei confronti, sulle sensazioni provate o più genericamente sulle esperienze di vita. Altre volte il confronto avviene in maniera asincrona sul canale della chat aziendale dedicato. Altre volte ancora è sufficiente aver praticato insieme e non sono necessarie parole.

Quando torniamo alla quotidianità siamo più vicini ai colleghi con i quali abbiamo condiviso un momento intimo quanto il guardarsi dentro, e siamo più pronti ad accogliere le difficoltà e le necessità di tutto il resto del gruppo.

Le meditazioni seguite sono state scelte per il loro contenuto spirituale e non religioso, per non discriminare alcuna preferenza dell’individuo. La partecipazione è assolutamente spontanea.

Arte

Pensiamo che praticare e apprezzare grafica, scultura e musica, e l’arte in generale, sia un passo evolutivo fondamentale. Questa caratteristica dell’azienda non si basa su un SDG, ma si ispira alle pratiche delle aziende Teal, soprattutto all’aspetto di wholeness o interezza, per cui ognuno è incoraggiato a mostrarsi per intero al lavoro, portando le sue passioni e i suoi interessi.

Impegno Futuro

Nel 2019 l’azienda continuerà ad occuparsi del benessere dei suoi lavoratori, offrendo possibilità di crescita e collaborazione, giornate di lavoro alternative e adattamento dell’ambiente lavorativo a seconda delle esigenze. Grazie alla pratica di misurare la felicità in azienda, è possibile mantenere un ambiente di lavoro sano, inclusivo e apprezzato da tutti. Nella scelta delle attività e dei progetti a beneficio dei lavoratori, mondora si ispira ai Sustainable Development Goals 4, 8, 12 e 17.

Impact Area: Comunità

Sostegno

HireBitto

Attraverso il progetto HireBitto mondora si impegna a sostenere i pastori che ogni anno portano le mandrie in monte e producono formaggio d’alpe con metodi tradizionali.

Questi pastori contribuiscono al mantenimento dell’ecosistema alpino oltre a produrre formaggio sano e di qualità.

Attraverso HireBitto possiamo aiutarli ad ottenere una retribuzione adeguata per il loro lavoro indipendentemente dall’andamento della stagione: il clima influisce infatti moltissimo sulla produzione annuale di formaggio d’alpe.

Nel 2018 contiamo 25 forme di formaggio acquistate attraverso il progetto HireBitto.

hirebitto.com

AirBnB

mondora ha una policy aziendale per cui i dipendenti sono incoraggiati ad alloggiare in AirBnB o piccoli hotel a conduzione familiare durante le trasferte di lavoro.

Questo perchè crediamo che ovunque andiamo, è nostro dovere sostenere la comunità locale che ci ospita e preferire le piccole attività familiari alle grandi catene.

Nel 2018 i dipendenti mondora hanno passato 250 notti in AirBnB o hotel a conduzione familiare.

Contributo

Volontariato

Per ogni giornata di volontariato che un dipendente svolge fuori dall’orario di lavoro, mondora concede una giornata lavorativa retribuita per occuparsi della stessa attività, fino a cinque giornate all’anno per dipendente.

Nel 2018 i dipendenti di mondora hanno impegnato un totale di 294 ore in attività di volontariato

I dipendenti possono scegliere di partecipare anche ad attività di volontariato organizzate dall’azienda, come il progetto MiniCoder.

MiniCoder

Minicoder è un Progetto Benefit che per la prima volta vede coinvolti Mondora srl sb e un suo cliente, la Ghelfi Ondulati spa, come partner attivo del progetto (co-creazione).

L’obiettivo è quello di portare nelle scuole del territorio il coding declinato non come attività “al computer”, ma come occasione per sviluppare il pensiero computazionale e

favorire la collaborazione e la cooperazione tra gli alunni, avvicinandosi all’informatica con un approccio fuori dagli schemi.

Utilizzando il cartone per creare i primi algoritmi in classe e successivamente Scratch® per algoritmi più complessi e per la condivisione tra scuole, si arriva con un approccio ludico

ma concreto alla partecipazione di tutti gli alunni ad un obiettivo comune.

Ad oggi il progetto conta circa una decina di scuole coinvolte (tra primarie e secondarie di primo grado) e più di 250 alunni su tutto il territorio.

Il progetto impatta su uno degli SDG (Sustainable Development Goal), il Quality Education.

Impegno Futuro

Nel 2019 mondora intende continuare ad impegnarsi a favore della comunità locale attraverso attività e collaborazioni con i propri dipendenti, clienti e fornitori. Utilizzando i Sustainable Development Goals 4, 8, 10, 12 e 15 come guida, l’azienda continuerà a sostenere i dipendenti con esigenze particolari, i contadini locali, aiutare i bambini delle scuole ad apprendere l’informatica in modo inclusivo e divertente, impegnarsi in varie iniziative di volontariato e portare avanti il tema dell’inclusività e del sostegno alla comunità che ospita la nostra realtà.

Nel particolare, HireBitto si ispira al subgoal 8.3 “Promuovere politiche orientate allo sviluppo che supportano le attività produttive, la creazione di lavoro dignitoso, l’imprenditorialità, la creatività e l’innovazione e incoraggiare la formazione e la crescita delle micro, piccole e medie imprese, anche attraverso l’accesso ai servizi finanziari” e al 15.4 “Entro il 2030, garantire la conservazione degli ecosistemi montani, compresa la loro biodiversità, al fine di migliorare la loro capacità di fornire prestazioni che sono essenziali per lo sviluppo sostenibile”.

Il progetto MiniCoder invece si basa sul Sustainable Development Goal 4, e in particolare il subgoal 4.4 “Entro il 2030, aumentare sostanzialmente il numero di giovani e adulti che abbiano le competenze necessarie, incluse le competenze tecniche e professionali, per l’occupazione, un lavoro dignitoso e per l’imprenditorialità”.

Impact Area: Ambiente

Sostenibilità

Paper free

mondora è da sempre un’azienda paper free: negli uffici non viene utilizzata carta e non ci sono stampanti.

Tutti i dipendenti hanno ricevuto un’agendina RockBooks fatta di carta di roccia, ricavata dagli scarti industriali.

L’azienda aiuta anche i propri clienti a misurare i fogli di carta risparmiati grazie alla digitalizzazione, fornendo un software in grado di monitorare i consumi.

Plastic Free

Nel 2018 mondora è diventata un’azienda Plastic Free e ha aderito alla campagna internazionale contro la plastica usa e getta, P.E.T. Free Campaign.

Ogni dipendente ha ricevuto una borraccia Dopper riutilizzabile, e sono state eliminate le bottiglie di plastica dall’ufficio.

Mondora promuove questa pratica anche presso le aziende clienti e le istituzioni locali.

TrashBoard

Per aiutare i lavoratori ad essere consapevoli della quantità di rifiuti prodotti, ed andare verso un approccio zero waste, alcuni colleghi hanno sviluppato una dashboard, chiamata TrashBoard, a cui hanno collegato un sistema di bilance che pesano i vari cesti della raccolta differenziata dell’ufficio e trasmettono in tempo reale la quantità di rifiuti gettati durante l’anno.

In questo modo, nel 2018 per la prima volta è stato possibile capire esattamente quanti rifiuti vengono prodotti e identificare dei target di riduzione.

Cura del Territorio

Agricoltura Locale

L’agricoltura è la base di ogni attività umana e mondora promuove un’agricoltura sana e rispettosa della terra, aiutando gli agricoltori biodinamici locali.

Mondora assume un agricoltore ogni 20 persone, che coltiva cereali e verdure in terreni messi a disposizione da una azienda agricola biologica locale, che si trovano a pochi kilometri dalla sede operativa di mondora. Lo scopo è quello di mantenere e migliorare il territorio attraverso una agricoltura che metta in relazione l’uomo con la natura in maniera sana e rispettosa, supportando gli equilibri di spazi coltivati a rotazione insieme con zone boschive e di approvvigionamento di acqua. Su questi terreni vengono prodotti ortaggi stagionali, cereali da cui poi si ricavano farine, olive per olio, uve da vino; questi prodotti vengono distribuiti in maniera periodica ai colleghi, che in questo modo hanno la possibilità di alimentarsi in maniera salutare. Inoltre, oltre alle persone assunte come agricoltori, anche gli altri colleghi possono periodicamente partecipare alla vita quotidiana in campo e questo ha un triplice beneficio:

  • ritrovare il contatto con la terra ed i ritmi della natura
  • Mantenersi fisicamente in forma
  • Fare lavoro di squadra (team building)

I prodotti coltivati vengono anche utilizzati come promozione del progetto durante visite aziendali: un cuoco si prende cura della preparazione e della rielaborazione delle materie prime per far conoscere ed apprezzare il territorio e divulgare il valore del progetto ai nostri ospiti.

Impegno Collettivo

Cycle2Work

Il programma Cycle2Work premia i dipendenti che scelgono di percorrere il tragitto casa-lavoro in bicicletta oppure a piedi. Grazie ad una integrazione con l’app Strava, i dipendenti possono registrare i loro percorsi e richiedere all’azienda un rimborso di € 0,20 al km.

Cycle2Work è gratuito e aperto a tutti. Dall’applicazione è possibile visualizzare quanti km sono stati percorsi dall’azienda/team, quanta CO2 è stata “risparmiata” e quali aziende sono prime nella classifica di migliori per il mondo.

Nel 2018 i dipendenti mondora hanno percorso 2500 km con il programma cycle2work, evitando l’emissione di 300 kg di CO2.

Cycle2work.io

Spluga

Spluga è una piattaforma software creata da mondora per aiutare le aziende a monitorare il loro impatto in varie aree.

Basato sulla piattaforma Omnia dell’azienda portoghese NumbersBelieve, Spluga permette di creare degli elementi da misurare, selezionare dei target da raggiungere e ricevere dei suggerimenti su come migliorare il proprio impatto.

Nel 2018 mondora ha definito degli Objective and Key Results relativi al benefit e grazie a questa piattaforma è in grado di misurare l’impatto prodotto nel tempo e lavorare per raggiungere i target prefissati.

spluga.io

Impegno Futuro

Grazie alla piattaforma Spluga e alla definizione degli Objective and Key Results di Benefit, nel 2019 mondora potrà lavorare su tematiche ben definite per monitorare e migliorare il proprio impatto ambientale nel tempo. Inoltre, l’azienda si impegna a condividere questa pratica con i propri clienti e fornitori, per creare un network di aziende che collaborano per il bene dell’ambiente. I Sustainable Development Goals che guidano le scelte aziendali per l’ambiente sono il 12, 13, 14 e 15.

Impact Area: Clienti

Collaborazione

Accordi di interdipendenza

Gli accordi di interdipendenza si rifanno al Goal 17 e cerchiamo con il business che produciamo di stabilire una interdipendenza tra noi e i nostri clienti e noi e i nostri fornitori.

Gli accordi includono sempre una metrica di misurazione dell’impatto positivo prodotto attraverso il lavoro congiunto con il cliente o fornitore. Alcuni accordi sono focalizzati sull’ambiente, altri sulla comunità locale e altri ancora sul benessere dei lavoratori.

Attraverso gli accordi di interdipendenza mondora vuole dare il suo piccolo contributo al Sustainable Development Goal 12. In particolar modo cerchiamo di contribuire/ispirarci ai seguenti subgoals:

12.6 incoraggiare le imprese, in particolare le grandi aziende e multinazionali, ad adottare politiche sostenibili e ad integrare le informazioni di sostenibilità nel loro ciclo di relazioni

12.8 Entro il 2030, fare in modo che le persone ricevano in tutto il mondo le informazioni rilevanti e di sensibilizzazione per lo sviluppo sostenibile e stili di vita in armonia con la natura.

Campo Base

Campo Base è una struttura creata dalla Ghelfi Ondulati spa come aggregatore e diffusore di conoscenza sul territorio. L’accordo di interdipendenza stipulato tra Mondora srl sb e la Ghelfi Ondulati spa prevede una corrispondenza tra il tempo di lavoro erogato dai dipendenti Mondora e le attività da svolgere al Campo Base.
Ma questa corrispondenza non si limita al solo rapporto tra Mondora e Ghelfi Ondulati, ma diventa il fulcro di rapporti di interdipendenza in essere verso altri clienti. In questo modo Campo Base diventa sempre più un centro eterogeneo in cui, si realizzano attività che spaziano dall’ambito bancario a quello informatico, grazie all’impegno “pro bono” dei clienti Mondora.

Scelta dei fornitori

Mondora seleziona accuratamente i propri fornitori e ha una policy ben definita a riguardo.

Sono preferiti fornitori che sono una B Corporation Certificata, oppure che si impegnano a presentare una relazione dell’impatto prodotto a fine anno, o che stipulano un accordo di interdipendenza per la creazione di impatto positivo.

Inoltre, sono preferiti i fornitori locali per sostenere l’economia del territorio che ospita la nostra azienda.

Sviluppo di Impatto

Impact Business Developer

mondora ha scelto di correlare l’acquisizione di nuovi clienti alla generazione di impatto positivo, per generare un circolo virtuoso tra new business e benefit fin dal primo contatto.

Questo comporta sia la selezione di prospect sensibili al tema, sia la creazione di una nuova figura commerciale, l’Impact Business Developer, che non propone solo un prodotto o un servizio, ma, soprattutto, la nostra visione del mondo e uno scopo che vada oltre il singolo progetto.

L’Impact Business Developer è stimolato, per sensibilità personale ma anche economicamente, a generare accordi di interdipendenza con le aziende che contatta.

Questo approccio, fondamentalmente diverso dal classico approccio commerciale, già nei primi mesi di sperimentazione ha prodotto feedback estremamente positivi da parte delle aziende contattate.

Comunicazione

Condivisione delle pratiche aziendali

L’azienda si impegna a condividere le proprie iniziative volte alla creazione di impatto positivo.

Nel 2018 mondora ha condiviso 14 articoli sul proprio blog per raccontare le attività e le pratiche di benefit.

Questa condivisione ha il duplice scopo di ispirare altre aziende a perseguire la creazione di impatto positivo, e ricevere feedback dai nostri stakeholders su come migliorare il nostro lavoro.

Rapporto tra team e cliente

mondora lavora da sempre con metodologie Agili e Scrum. Grazie a questo framework lavorativo, il cliente viene incluso in tutte le fasi dei lavori.

Si forma un contatto costante tra cliente e team, che collaborano e contribuiscono insieme alla creazione di un prodotto che sia di maggior valore possibile per gli utenti finali.

Nel 2018 15 team di lavoro su 8 diversi clienti principali hanno mantenuto un rapporto di contatto costante grazie al lavoro in “Sprint” di due settimane ripetuti nel tempo.

Questo ha permesso ai team di aiutare i clienti ad adattarsi rapidamente alle esigenze di mercato e soddisfare le richieste dei propri utenti finali.

Impegno Futuro

Nel 2019 mondora intende espandere il network di aziende con cui stipula un contratto di interdipendenza e diffondere la pratica di lavorare in funzione del benefit a tutti i suoi clienti. Ispirata dai Sustainable Development Goals 9, 12, 13 e 17, l’azienda lavorerà per sensibilizzare i propri clienti e sostenere i loro percorsi di creazione di impatto positivo nel proprio lavoro di competenza.

Best for the World Awards

Nel 2018 mondora è stata riconosciuta come Best for the World nelle categorie Governance e Changemakers.

Ogni anno il 10% delle aziende con il miglior punteggio nelle 5 aree dell’ B Impact Assessment viene premiato con questo riconoscimento, per evidenziare l’importanza di essere i migliori per il mondo, e non i migliori al mondo.

La categoria Changemakers è invece riservata a quelle aziende che hanno migliorato maggiormente il loro punteggio complessivo rispetto all’Assessment precedente, dimostrando di mettersi in gioco e trovare continuamente nuove strade verso la creazione di impatto positivo. mondora ha migliorato il suo punteggio di 17.5 punti.

Il Nostro Impatto nel 2019

Mondora ha fissato per ogni anno degli OKR relativi al Benefit prodotto, con una metodologia di misurazione e dei target da raggiungere ogni quarto. In questo modo l’azienda può misurare il proprio impatto verso la società, l’ambiente e i lavoratori e migliorarlo continuamente nel tempo.

La creazione di impatto positivo attraverso il proprio core business e modello organizzativo è una sfida che continua nel tempo, in cui non si raggiunge mai la meta. mondora intende continuare a migliorare ed ampliare il proprio impatto per contribuire a rendere il mondo un posto migliore per tutti.

Come singola azienda, le azioni che si possono compiere sono limitate. Per questo nel 2019 mondora si focalizzerà maggiormente sugli Accordi di Interdipendenza con i propri clienti e sulla creazione e misurazione di impatto positivo nei singoli requisiti di ogni piattaforma software a cui lavora. Creare un ampio network di aziende attente ai temi della sostenibilità ambientale, al benessere e alla felicità dei propri lavoratori e al sostegno della comunità locale sarà la nostra sfida principale per il nuovo anno.

Inoltre, continueremo a diffondere il messaggio che è possibile fare business e allo stesso tempo impegnarsi per il nostro pianeta e le persone che ci vivono.

--

--

--

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
mondora

mondora

High value software created by highly valued people using agile and scrum, mondora is a bcorporation that wants to bthechange and help the local community

More from Medium

Ethnic Minority and Gender Pay Gap in Tech — cord

Hiring and Retaining Underrepresented Talent

Meet the Team behind Nozomics!

Feature Classes at Promoted