Dim Sum: La Città Proibita, WeChat 7.0 e DuoShan

Novità “bite-size” del mondo di marketing cinese

Stella Zhang
Jan 15 · 5 min read

La città proibita | Il primo mobile game

A Capodanno è uscito “Veduta di Mille Montagne”《绘真·妙笔千山》, il primo mobile-game nato dalla collaborazione tra il museo della Città Proibita e NetEase Games, ora disponibile negli App Store in oltre 200 paesi.

Ispirato ad un famoso dipinto — Mille Li di Fiumi e Montagne 千里江山图(Wang Ximeng, 1117, Dinastia Song) — il gioco si sviluppa intorno al viaggio che un monaco, “Yì Xiū”, e un ragazzo, “Mò Yán”, intraprendono all’interno del dipinto, visitando i diversi luoghi ritratti per imparare a dipingere. Il design del videogioco tende, da un lato, a creare una immersive experience che racconta la storia dell’antico dipinto cinese, e, dall’altro, ad aumentare il legame tra il brand e l’audience.

Alcune curiosità su questo famoso dipinto: è custodito nel museo del Palazzo (Città Proibita, Pechino), è alto 55cm e lungo quasi 12 metri, è l’unico lavoro superstite di Wang Ximeng 王希孟 (1096–1119) ed è tra i più grandi ed importanti dipinti dell’arte cinese. Il maestro Wang era pittore di corte sotto la protezione dell’imperatore Hui Zong 宋徽宗 (dinastia Song), raffinato mecenate ed artista.

WeChat 7.0

È arrivata la nuova versione (7.0) di WeChat per iOS: l’upgrade più importante in quattro anni e un balzo in avanti nel mercato degli short video. Vediamo alcune novità!

  • UI e UX
    Le user interface ed experience sono state rivisitate e aggiornate secondo i principi del flat design; l’obiettivo è quello di trovare un punto di incontro tra mondo digitale e reale e rendere le informazioni più intuitive, permettendo agli utenti di avere un’esperienza quanto più semplice e piacevole possibile.
  • Top Stories (Kàn yi kàn — “dare un’occhiata”)
    “Top Stories” è la sezione, all’interno di WeChat, nella quale gli utenti possono leggere contenuti e novità suggerite dal sistema. Prima dell’aggiornamento, la condivisione degli articoli avveniva unicamente attraverso la funzione “Inoltra agli amici” oppure la pubblicazione degli stessi sulla bacheca di “Moments”. Oggi basta cliccare “hǎokàn” (好看 — “bello”) sull’articolo preferito e quest’ultimo verrà simultaneamente sincronizzato nella sezione “Top Stories” degli amici. In altre parole, gli utenti potranno dunque vedere i contenuti raccomandati dai propri amici direttamente nella sezione di “Top Stories”. Dato che i contenuti provengono generalmente dagli Official Account di WeChat, la nuova funzione di “Top Stories” incentiva la produzione di contenuti originali e di alta qualità, capaci di innescare interesse e stimolare interazione.
  • Chat Alert
    Hai troppi amici su WeChat e hai paura di perdere di vista i messaggi delle persone più importanti? “Chat Alert”, simile a “Mostra per primi” di Facebook, permette all’utente di impostare una funzione che dà priorità ai messaggi delle persone considerate importanti. Le notifiche dei nuovi messaggi appariranno a tutto schermo e saranno accompagnate da una suoneria speciale. Gli alert rimarranno attivi per tre ore dal momento dell’impostazione e si disattiveranno al ricevimento del primo messaggio di ognuno degli amici selezionati.
  • Time Capsule
    Una delle novità principali di WeChat 7.0, una funzione simile a “Stories” di Instagram, consente agli utenti di pubblicare video (massimo 15 secondi) che rimangono visibili sulla propria pagina profilo per 24 ore. È interessante evidenziare che i video non vengono pubblicati sulla timeline di “Moments” (simile al “News Feed” di Facebook), ma si posizionano sulla pagina profilo. In questo modo, i contenuti “Time Capsule” non andranno ad appesantire la lettura dei contenuti (principalmente immagini con testi) su “Moments”. Una volta pubblicato il video, in alto, a destra dell’icona avatar, appare un cerchio blu: i contatti potranno dunque cliccare il cerchio e visualizzare il video.

DuoShan 多闪 | Bytedance non resta a guardare

E se da un lato abbiamo “Time Capsule” di WeChat, che ha l’obiettivo di migliorare la comunicazione tra i contatti esistenti nel proprio bacino di amici attraverso gli short video, rafforzando il rapporto sociale all’interno di un network “chiuso”, dall’altro abbiamo Douyin, che invece si concentra principalmente sulla pura fruizione di contenuti video e sull’entertainment.

Ironicamente, però, giusto poche ore fa, Bytedance (il gruppo madre di Douyin), ha annunciato il lancio di un nuovo prodotto: 多闪 (DuoShan), una App di video-sharing che punta allo sviluppo di un social network “chiuso”, privato, in cui stare in contatto con i propri amici.

Cosa ha di speciale?

  • Collegamento diretto con l’account di Douyin.
  • Social network privato: i like e i commenti verrano inviati sotto forma di messaggi privati ai propri contatti.
  • Video visibili per 72 ore.
  • Possibilità di realizzare micro-video per registrare ogni piccolo dettaglio della propria quotidianità.
  • Sticker ed effetti video esclusivi.
  • La funzione “Smart emoji”, che suggerisce l’emoji giusta per ogni occasione.
  • Video “Red-Bag”: video speciali che si ispirano alla tradizione — il colore rosso in Cina è simbolo di buon auspicio e è usanza regalare una busta di questo colore con una somma di denaro in occasioni particolari, come Capodanno e matrimonio.
  • Non impedisce la comunicazione con persone esterne ai propri contatti.
  • Sezione “Mondo” consente agli utenti di vedere i contenuti di tendenza.

Nonostante la notizia di DuoShan abbia solamente poche ore, il tempo ci ha insegnato come ogni prodotto del colosso Bytedance sia destinato alla grandezza.

La sfida è ora aperta.

Alla Grande

Se la passione per tecnologia, il marketing e il design è il tuo lavoro, creare e far crescere idee di impatto ti fa sentire esattamente così: “Alla grande”! 😉

Stella Zhang

Written by

Digital Strategist @ Caffeina

Alla Grande

Se la passione per tecnologia, il marketing e il design è il tuo lavoro, creare e far crescere idee di impatto ti fa sentire esattamente così: “Alla grande”! 😉