#000080

La paura e la crisi

la nostra preoccupazione per il futuro, quest’ansia d’anticipazione povera di fondamenti, è soprattutto l’espressione di un senso di colpa metafisico faustiano, di un’incapacità a comprendere perché ci siamo resi complici di un presente che pur sfuggendoci non ci lascia fuggire da lui, che seppur non lo si sia mai posseduto neppure ci rende capaci di rinunciarvi
Show your support

Clapping shows how much you appreciated Ennio Martignago’s story.