#000122

Libero arbitrio

Qualcuno mi ha detto che prima di nascere lo spirito o l’anima sceglie il proprio corpo, quello che poi abbandonerà al momento della morte.

Io sono convinto che il corpo sia solo una parte, uno degli elementi di una storia che prima di nascere ci viene assegnata o siamo noi stessi a scegliere.

Non facciamo la nostra storia e non abitiamo la nostra persona: interpretiamo il nostro canovaccio. Non tutti con lo stesso gusto e la stessa passione. Non con la stessa originalità. Ci può essere della grandissima autenticità in un’interpretazione e nel mondo girano pochi grandi attori sinceri e in genere nessuno li riconosce in quanto tali perché si acclama solo chi declama al punto che anche Artaud nutriva dubbi di stare vivendo.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Ennio Martignago’s story.