Food delivery: tutto il cibo (e non solo) a portata di click

Sempre più persone (e sempre più spesso) ordinano cibo a domicilio. E con il diffondersi di questa tendenza, aumentano le possibilità: grazie a nuove start up si può ricevere direttamente a casa di tutto, dalle pappe per i neonati al proprio cocktail preferito.

JustEat, Deliveroo, Foodora, UberEats: per chi abita nelle grandi città le possibilità per ordinare cibo a domicilio sono tantissime. Un servizio, quello del food delivery, che sempre più persone, soprattutto i millenials, ricercano, complici spesso il poco tempo che si ha per cucinare dopo una giornata di lavoro o la voglia di organizzare una cena a casa tra amici senza mettersi ai fornelli.

Basti pensare che, recentemente, anche un colosso come Mc Donald’s ha annunciato di voler ampliare, tramite le società di food delivery, il servizio di consegna a domicilio (attualmente disponibile solo in alcuni Paesi) per recuperare la perdita di clienti registrata nell’ultimo periodo. Così, con una richiesta sempre più in aumento di consumatori che desiderano ricevere il cibo a casa (che sia una pizza, un hamburger, un kebab, del sushi), sono nate e continuano a nascere start up dalle proposte di food delivery più disparate che rispondono a qualsiasi esigenza. Ecco qualche esempio.

Dalle pappe a domicilio per i bambini…

Siete mamme che lavorano? Vorreste trovare il tempo per cucinare piatti buoni e sani per i vostri figli ma non ne avete il tempo? Niente paura! Potete ordinare cibo a domicilio per i vostri bambini. A New York il servizio si chiama Nurturie e, una volta alla settimana, consegna nelle case della Grande Mela che lo richiedono pasti pensati per i più piccoli (come il mac&cheese preparato però con un purè di cavolfiore) e cucinati con ingredienti freschi e biologici. Qualche mese fa, a Firenze, è nato invece BabyGnam, un servizio delivery di pappe per i bimbi, con menù differenziati per età e piatti preparati con prodotti biologici e cottura a vapore che, una volta a casa, basta riscaldare a bagnomaria o nel microonde.

…a quelle per gli animali domestici

C’è chi considera i propri animali domestici quasi come dei figli e ci tiene a nutrirli nel modo più salutare possibile. Ecco che allora negli Stati Uniti si sono inventati i servizi di consegna a domicilio delle pappe per i cani. “Non dovresti essere l’unico a mangiare sano” è, ad esempio, il motto di The Farmer’s Dog che prepara pasti freschi e bilanciati, testati sugli umani e personalizzati sul profilo del cane. Anche MyOllie preparara solo pappe con ingredienti naturali, dal manzo al pollo alle verdure, in base all’età e al peso del cane e le consegna porta a porta. Lo stesso fa PetPlate consegnando a domicilio il cibo per i cani già porzionato (anche gluten free) secondo le esigenze dell’animale. Chissà che qualcosa del genere non arrivi prossimamente anche in Italia!

Cocktail and wine delivery

Aperitivo o dopocena tra amici ma non nel solito bar? Il vostro cocktail preferito vi viene consegnato direttamente a casa. È un servizio che ha appena lanciato Deliveroo a Milano appoggiandosi ai locali più rinomati e trendy della città. E il vino per la cena? C’è chi, sempre nel capoluogo lombardo, ha pensato anche a questo: con Winelivery, start up sbarcata online lo scorso ottobre, scegli tra oltre 500 etichette disponibili e ricevi la bottiglia che vuoi (anche di birra) in meno di mezz’ora!

Piatti da chef a casa

Non è esattamente un piatto pronto quello che consegna invece Fanceat, ma si tratta di tutto l’occorrente che serve per cucinare una ricetta da chef. Un kit, insomma, che una volta ricevuto richiede uno sforzo in più prima di poter gustare il cibo. Nel box di Fanceat (che consegna in tutta Italia) ci sono infatti tutti gli ingredienti dosati per realizzare piatti di ristoranti gourmet o stellati, ma toccherà a voi comporli. Un servizio simile è quello proposto da Second Chef: scegliete una delle ricette realizzate dagli chef sul sito, ordinate la scatola con gli ingredienti necessari e, senza dover andare a fare la spesa e mettervi a dosare le quantità, potrete dedicarvi al piacere di cucinare!