Blockchain 2021

Antonio Penello
Jan 10 · 4 min read

E’ tempo di tirare le somme

Siamo giunti ormai al termine di questo 2021, e diciamocelo, l’inizio di un nuovo anno è diventato un crocevia per poter sperare in un anno migliore per tutti. Credo sia molto interessante però analizzare il nostro settore di riferimento in quanto è stato fulcro di una crescita forte in questo anno, dall’esplosione degli NFT, mercati rialzisti e nuovissime novità che hanno dato slancio al settore.

El Salvador: La prima “bomba” di questo anno a livello di importanza, è stata senza dubbio il passaggio di Bitcoin come moneta a corso legale in El Salvador, questo fatto non è solo una “novità” o un caso d’uso come gli altri. Questa scelta da parte di El Salvador, mira alla possibilità di rinascita nazionale, in quanto il paese necessita di un distaccamento almeno parziale dal dollaro in quanto non in presenza di un supporto di una banca centrale come l’Italia che può usufruire di una Banca centrale che in qualche modo può sostenere il paese.

El Salvador quindi ha dovuto trovare un’alternativa, una moneta senza confini, che potesse dare al paese libertà, zero vincoli e soprattutto una moneta che potesse garantire un mantenimento del proprio valore, che viste le circostanze attuali di inflazione, era assolutamente necessario.Questa scelta politica sicuramente al termine del primo anno, darà dei risultati, e molti paesi in difficoltà monetaria, potrebbero seguire la stessa strada di El Salvador.

NFT: Un’altra novità importante sono stati senza dubbio gli NFT, esistevano già da un po' in realtà, ma un curioso effetto domino ha dato modo a tutto il mondo di poter conoscere la parola NFT, almeno per sentito dire.

Motivo?

Grandi player hanno fiutato l’affare, iniziando a creare NFT in varie categorie quali Sport, Arte, Intrattenimento e Gaming, in questo modo, l’effetto Wow è stato grande e gli utilizzi in prospettiva sono molti, è un trend che rimarrà o è solo passeggero?

Novità protocolli & Layer 2: Nonostante i mercati rialzisti siano periodi di tempo in cui le aziende puntino di più sul marketing e sulla pubblicità, gli sviluppatori e la ricerca del settore hanno dato comunque grandi risultati.

Partendo da Bitcoin con il soft fork Taproot, Ethereum con i vari EIP ma anche molti protocolli Defi hanno continuato a trovare soluzioni per poter migliorare il settore.

Si parla di Defi 2.0 ormai, ed è chiaro che questo non sarebbe stato possibile senza questi piccoli passi verso la scalabilità tanto ricercata, che è stata garantita nella maggior parte dei casi dalle famose soluzioni “Layer 2” come Polygon, Arbitrum ecc.

Non è tutto qua ovviamente, gli aspetti politici ed economici sono stati forti in quest’anno, sia in positivo che in negativo, ricordiamo infatti il ban di Bitcoin dalla Cina come principale “notizia”, senza dimenticare la grande adozione di Bitcoin da parte di aziende come Tesla.

A livello finanziario ci sono ancora grandi dibattiti sulla possibile regolamentazione, nonostante ciò, abbiamo potuto vedere i primi ETF accettati dalla SEC, altra notizia importante.

Credere in questo settore ormai non sia utopia, le premesse ci sono, e i risultati stanno iniziando ad esserci, così come la maturità e la sicurezza che aumenta in alcuni protocolli.

La sfida più importante a mio parere la combatte Bitcoin, che sta finalmente venendo utilizzato nelle premesse che Satoshi ha ideato, dando speranza a tutte quelle persone che credono in una moneta libera, incensurabile e senza confini, una grande prova di maturità per Bitcoin e per tutta la community, che sono chiamati a un continuo miglioramento del protocollo per poter affrontare le nuove sfide di cui il mondo necessita.

Scopri di più catobi.it

Che sfida devono affrontare i vari governi?

Sicuramente non è facile per un governo dover accettare tutto quello che il settore Blockchain porta, è anche vero però che l’inasprimento delle norme anche a livello fiscale sono un’arma a doppio taglio che i vari governi devono saper gestire, perché vorrebbe dire perdere un’occasione unica di rilancio.

Molti governi ne hanno già approfittato, diventando dei veri e propri incubatori di Unicorni e Aziende in ambito Blockchain quali Malta, Svizzera, Estonia, Portogallo ecc.

Insomma, un anno pieno di sorprese questo 2021, in un settore in ampia espansione è difficile non immaginare un 2022 all’insegna della crescita, motivo per cui è importantissimo rimanere aggiornati e sul pezzo!

Catobi

Fast Track Innovators Hub | Trasforma i tuoi modelli di Business

Antonio Penello

Written by

Catobi

Fast Track Innovators Hub | Trasforma i tuoi modelli di Business