Romare atto secondo, è uscita Love Songs: Part Two

E’ uscito qualche giorno fa per Ninja Tune il secondo capitolo del lavoro “Love Songs”.

Romare in stile 90

Archie Fairhurst, il vero nome dell’artista londinese, replica al LP pubblicato nel 2013 come “parte uno”, e continua con la ricerca sonora che lo contraddistingue, mantenendo una caratterizzazione musicale che va dai primi ’80 a quella visiva e di portamento di inizio ’90.

Artista davvero genuino

Tendenzialmente Romare in questo suo ultimo lavoro spinge molto sul calore dei suoni, rendendo preponderante l’animo sentimentale delle sue ispirazioni più afro.

Non è un caso che il nome derivi proprio da un artista che collaborò a scrivere un libro sulla cultura afroamericana: Romare Bearden (1911–1988).

Lo scorso anno con “Projections” raggiunse la prima posizione della Top 10 “Album of the Year” di DJ Mag venendo acclamato anche da Bonobo, Four Tet oltre che ad Annie Mac.