Ministero dello Sviluppo Strategico — Conferenza del 22.02.2019

Venerdì 22 febbraio si è svolta online una conferenza, condotta dal Ministero dello sviluppo strategico, a cui hanno partecipato N. Evdokimov, M. Sizov, A. Forostin, e altri. Alla conferenza sono stati affrontati temi riguardanti le prospettive di sviluppo della fondazione e di nuove opportunità.

Nell’ambito della conferenza, Nikolay Evdokimov ha descritto le principali fasi dello sviluppo dello Stato del Decenturion per il 2019.

Lo Stato ha 3 compiti principali:

- aumento del numero di cittadini a 1 milione di attivazioni;
- aumento del numero di start-up e persone giuridiche a 300;
- accesso a nuovi mercati

Queste attività sono implementate sulla base delle seguenti fasi di sviluppo:

1. Modifica del processo di verifica della cooperazione Decenturion, per start-up e aspetti legali, passando da un indice quantitativo a uno qualitativo, elaborando adeguati criteri e indicatori di performance.

2. Stipulare un contratto con i MERCHANT, con la possibilità di condurre il calcolo sotto forma di BTC per l’arbitrato del traffico fatto. Modalità:

  • Trovato un Merchant, si conclude un accordo preliminare;
  • Preparato un Arbitrato volontario, pronto a sviluppare mercati, si crea una landing page nell’Exchange.
  • Si integra il pagamento di una State fee, per la costituzione di una tesoreria DC, dal pagamento di ogni nuova cittadinanza, pari al 10% del prezzo espresso.
  • L’organo di controllo per la «tesoreria» è stato creato. Sono stati sviluppati una serie di flussi finanziari per la formazione di tesoreria.

3. Le spese dei gruppi di lavoro della DC sono state ottimizzate, sono stati elaborati la motivazione e i KPI per ciascun ministero e ciascun dipendente.

  • È stato sviluppato un meccanismo per lo scambio dei token per un equivalente fiat. È necessario l’arbitraggio del traffico verso la pagina principale https://decenturion.com, che permetterà di realizzare la necessaria quantità di token.
  • Esecuzione di ordini esterni. È in fase di firma il contratto per coinvolgere gli sviluppatori di DC sugli ordini di terze parti, per generare entrate aggiuntive e pagare il team di sviluppo.

4. È stato creato un nuovo modello di Acceleratore, formati dei dipartimenti e gruppi di lavoro di agenti. Ci sono una serie di trattative in corso con i partner per la quotazione sul mercato DC. Termini e tempi previsti per la quotazione dei residenti legali sono in fase di negoziazione.

Sono in corso trattative con i siti partner, di collaborazione e di scambio di community, in cui sono già presenti numerose ICO e società commerciali già esistenti.

5. Formati reparti sotto forma di ministeri con cittadini della prima ondata. Progettati e spiegati:

- regolamenti per ogni ministero, 
- KPI, 
- descrizione del lavoro dei dipendenti,
- contratto di assunzione dei dipendenti,
- registrazione legale di ogni ministero, come una filiale,
- fornita dal direttore del Centro legale, per conto della Decenturion Foundation N. Evdokimov, la procura a condurre attività economiche e amministrative. La procura è stata emessa a nome di M. Sizov.

Sviluppato e decisa distribuzione dei beni della Fondazione Decenturion tra le persone giuridiche, funzionari dei ministeri, amministratori delegati, investitori strategici della prima ondata.

L’interazione e la comunicazione tra i ministeri sono state stabilite.

6. Sviluppati compiti tecnici per gli sviluppatori per creare:

- nuova interfaccia del sito decenturion.com;
- landing page per il cittadino di Decenturion; 
- landing page per persone giuridiche;
- landing page dei Mentors.

7. È stato sviluppato un concetto per la creazione di ulteriori meccanismi motivazionali, per la separazione e la distribuzione di conti in: primario, trading e futures (Hold). E’ in fase di test, sarà collegato al nuovo design dell’interfaccia web

8. Sviluppata una posizione, con compiti tecnici per l’introduzione di un modulo con tre tipi di presenza in DC: Ospite, Green Card, Cittadino.

9. Sono in definizione compiti tecnici per l’introduzione in DC di un nuovo concetto di “rete di informazione unificata dei cittadini”

Proposto e sviluppato un programma di riferimento personalizzato per le aziende partner che sono pronte a promuovere i loro prodotti e servizi, premiando gli agenti tra i cittadini DC. Questo modulo servirà come ulteriore motivazione per raccogliere i cittadini in una singola rete di informazioni e per attirare nuovi potenziali cittadini e partner in un’unica piattaforma di marketing.

10. Sviluppare soluzioni di portafoglio per gli investitori di seconda ondata, tenendo conto della variabile motivazionale.

11. Sono in corso trattative e sviluppo per creare moduli tecnici in franchising nel campo della tecnologie blockchain. Per l’implementazione, sia per i clienti aziendali che per le agenzie governative di altri paesi nei processi di gestione pubblica-economica.

12. È in corso la creazione di un modello di cooperazione tra le aziende partner e associazioni cooperative di cittadini, create per interessi nell’attività lavorativa.

13. Sono in corso una serie di riunioni e di eventi d’informazione con gli attuali paesi per familiarizzare con l’idea di creare e sviluppare i principi dell’ecosistema dello Stato di Decenturion. Si sta preparando un intervento per la sessione dell’ONU sull’applicazione del modello tecnologico blockchain nella pubblica amministrazione, nella legislazione e nella sfera economica e politica delle attività dello stato, sull’esempio della creazione del primo stato blockchain al mondo, cioè Decenturion.

14. Sviluppo del concetto e dei servizi tk sotto il marchio Decenturion, ad esempio, con uno “scambiatore — Decenturion”, sul modello di Localbitcoin, che permetterà di attrarre ulteriore interesse da potenziali utenti in DC.

È anche possibile attirare investimenti privati per questi servizi, che consentiranno all’investitore di partecipare a un pool di investimento azionario congiunto per ottenere un guadagno materiale.

15. Collaborazione con potenziali partner, come ad esempio l’azienda e il servizio ISINA https://isina.com e https://cl.world