Eventi digitali milanesi da non perdere dal 1° al 7 maggio 2017

Martedì 2 Maggio:

  • A partire dalle 18:00 presso Talent Garden di via Calabiana 6 a Milano, vi segnalo l’evento di lancio dei nuovi TAG books: Digital is not an Option. La collana, curata da Alessandro Rimassa, direttore di TAG Innovation School e tra i massimi esperti italiani su questi temi, si sviluppa grazie alla collaborazione tra Egea, la casa editrice e libreria dell’università Bocconi e Talent Garden, la più grande piattaforma fisica in Europa per i talenti del digitale. L’evento vede protagonisti i tre nuovi titoli della collana: Digital Transformation, Internet of Humans e Future Health.
  • Dalle 19:00 a Milano presso la nuova sede Microsoft in viale Pasubio 21, vi segnalo il terzo compleanno della community Milano JS, un momento di allegria per stare insieme e rafforzare i legami della community, parlando di Javascript.

Mercoledì 3 Maggio:

  • Si svolge tutta la giornata in Copernico a Milano, in Via Copernico 38 il Workshop Instagram Marketing, una full immersion in cui potrai imparare, in un processo di learn by doing, le strategie, le tecniche e i tips & tricks più efficaci per gestire profili business in maniera ottimale.

Giovedì 4 Maggio:

  • Inizia oggi e dura fino a domenica 7 maggio Urbana, una rassegna di incontri promossa dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Urbana rappresenta un’occasione per consolidare il rapporto tra Università e Città e per condividere le ricerche e le analisi che il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale porta avanti da anni sulla città di Milano.
  • Inizia oggi e continua fino a sabato 6 maggio presso lo Spazio MIL in Via Granelli, 1 a Sesto San Giovanni, (MI) #Play14 una conferenza di due giorni dedicata al serious gaming in cui si affronta il tema del gioco come strumento di teambuilding, analisi retrospettiva, apprendimento, modellazione, problem solving e molto altro ancora.
  • Si svolgono oggi e domani a Milano presso la sede di Google Italia, in Via Federico Confalonieri 4 a Milano i Google Days — Tag Manager + Shopping. il 4 maggio è dedicato Google Tag Manager è un sistema di gestione dei tag creato da Google per gestire JavaScript e HTML tag utilizzati per il monitoraggio e analisi dei siti. Il 5 maggio Google Shopping (in precedenza noto come Google Product Search e, prima ancora, Froogle) è uno strumento che permette di confrontare i vari siti web di shopping online e cercare al loro interno oggetti da acquistare.
  • Si svolge in serata presso Talent Garden di Via Merano 16 a Milano, il meetup della community di Data Science, durante l’evento è previsto un intervento di Kyle Corcoran, Engineer di Kx Systems,una società inglese che ha sviluppato kdb+ uno dei più veloci e performanti database al mondo.
  • A partire dalle 18:00 presso PoliHub — Startup District & Incubator,in Via Giovanni Durando, 39 a Milano vi segnalo Design Sprint Presentation, un evento aperto a tutti per presentare e discutere della metodologia Design Sprint creata da Google.
  • Si conclude stasera presso CariploFactory in via Bergognone 34 a Milano, il percorso di accelerazione InnoVits Gymnasium, un momento importante per il laboratorio d’impresa InnoVits. Un’occasione di ricerca e di esplorazione dei significati concreti dell’innovazione e della creatività per tutti coloro che parteciperanno.
  • A partire dalle 20:30 presso Sofa Garden in Ripa di Porta Ticinese 79 a Milano, StartupGrind organizza “Milano — Sfide & Opportunità future” un evento organizzato in collaborazione con ViviMi, dedicato alle Sfide e alle Opportunità che la città della Madonnina si troverà ad affrontare nei prossimi anni. Tre imprenditori e tre rappresentanti delle istituzioni si confronteranno su questi temi in un dopocena all’insegna dell’innovazione.

Sabato 6 Maggio:

  • Si svolge a Milano per tutta la giornata presso Talent Garden di Via Calabiana 6, il CLSxItaly (Community Leadership Summit X Italy) è l’evento per tutti i community leader, organizzatori, curiosi e interessati che vogliono condividere la loro esperienza nella gestione di una community. L’evento si pone come l’occasione per capire, discutere, imparare e migliorare l’arte del community management, con un’attenzione particolare, ma non unica, all’ecosistema tecnico italiano.