#cuoriconnessi
iisbafile.gov.it

Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso.
 (Eleanor Roosevelt)

Delle Competenze Digitali #DigiComp, quella che mi sta più a cuore, è SAFETY, sicurezza, e, nello specifico:

4.2 Protecting personal data and privacy
To protect personal data and privacy in digital environments. To understand how to use and share personally identifiable information while being able to protect oneself and others from damages. To understand that digital services use a “Privacy policy” to inform how personal data is used.
4.3 Protecting health and well-being
To be able to avoid health-risks and threats to physical and psychological well-being while using digital technologies. To be able to protect oneself and others from possible dangers in digital environments (e.g. cyber bullying). To be aware of digital technologies for social well-being and social inclusion.

Ci siamo ritrovati, così, una mattina di ottobre, due classi, due docenti coordinatori, un’animatrice digitale, a partecipare, presso l’Auditorium della Guardia di Finanza, mescolati ad altri cinque Istituti Secondari di Primo e Secondo Grado della provincia, più di 500 studenti, all’evento #cuoriconnessi. Con la partecipazione dell’autore Luca Pagliari, e tavola rotonda USR - Polizia Postale - Tribunale dei Minori, abbiamo accompagnato i ragazzi e le ragazze a partecipare ed a confrontarsi, per capire l’importanza delle parole, delle immagini, delle azioni che anche i cittadini in erba realizzano nella rete, e che, come nella ‘vita reale’, devono esprimere un’etica ed una cittadinanza attiva, positiva, proattiva.

La Scuola non è sola!

Il cyberbullismo si combatte nel comunicare e collaborare, convergere con la Polizia Postale.

Perchè una corretta cittadinanza digitale è frutto di una efficace Media Education e non succube delle ‘emergenze’ del cyberbullismo, del digital divide, del crimine online.

… anche in dimensione europea,


/DigitalFlowAQ

.:. Digital Flow .:. 
CC-BY-NC Claudia Valentini 2016 
.:. #
IoxytocinU .:. eTwinner L’Aquila .:. ThePotterologist .:.