#Linux
iisbafile.gov.it
All about Linux
Linus Thorvalds
Richard Stallman
Le 4 Libertà del Software Libero
Libertà 0: Libertà di eseguire il programma per qualsiasi scopo. La libertà di usare un programma significa libertà per qualsiasi tipo di persona od organizzazione di utilizzarlo su qualsiasi tipo di sistema informatico, per qualsiasi tipo di attività e senza dover successivamente comunicare con lo sviluppatore o con qualche altra entità specifica. Quello che conta per questa libertà è lo scopo dell’utente, non dello sviluppatore; come utenti potete eseguire il programma per i vostri scopi; se lo ridistribuite a qualcun altro, egli è libero di eseguirlo per i propri scopi, ma non potete imporgli i vostri scopi.
Libertà 1: Libertà di studiare il programma e modificarlo. L’accessibilità al codice sorgente è una condizione necessaria per il software libero, altrimenti non avrebbero senso neanche la libertà 0 e la 2.
Libertà 2: Libertà di ridistribuire copie del programma in modo da aiutare il prossimo.
Libertà 3: Libertà di migliorare il programma e di distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunità ne tragga beneficio. Questa libertà comprende quella di usare e rilasciare le versioni modificate come software libero. Una licenza libera può anche permettere altri modi di distribuzione; insomma, non c’è l’obbligo che si tratti di una licenza con copyleft. Tuttavia, una licenza che imponesse che le versioni modificate non siano libere non si può categorizzare come licenza libera.

Quanti A.D. usano Linux? Nessuno? Sicuri?

Android
Apple

E nella scuola?

Legge 134/2012

… ed a livello europeo…

Fonte immagine:http://ec.europa.eu/dgs/informatics/oss_tech/opensource/ossinec_en.htm
Come usare Linux a scuola?

Laboratori scolastici: distribuzioni ubuntu — debian — fedora — mint — centos … e distribuzioni specifiche per la scuola:edubuntu
vantaggi: già tutto installato, a casa come a scuola, riuso di macchine non più aggiornate, manutenzione semplificata, no virus, versioni immutabili, aggiornamenti in parallelo — g4u

Quale software gira su Linux?

Software compilato per Linux!

SoDiLinux
Open Sankoré
Libre Office
Open Office for kids

… e tutto ciò che puoi installare direttamente dall’O.S.

Laboratorio: installazione live Linux
Xubuntu
Lubuntu

Con UNetbootin installare nella propria USB la versione prescelta di Xubuntu.
Chiavetta ed identificazione porta
Lancio UNetbootin
Selezione ISO come immagine disco
Selezione unità con USB inserita
Selezionare OK
Procedura… eseguita!
Espelli USB ;)
Quella memoria USB, una volta inserita nel nostro PC obsoleto, avviato, installerà una versione Live di Xubuntu. [remember esc/esc/esc…]

navigare nel blu…
Installazione degli hardware esterni…

Facile, con i driver liberi, la stampante, ad esempio, si collega mediante cavo, si aggiunge, ovvero si cercano stampanti di rete, le trova, configurazione et voila’, installata!

Installazione su una macchina virtuale
Virtualbox.org

Scegli la versione adeguata al tuo host:
Windows hosts
OS X hosts
Linux distributions
Solaris hosts

Windows, inoltre, ha una buona serie di Virtual Machines da scaricare…

Dual Boot

Quando installi, scegli all’accensione ‘Dual Boot’ et voilà again!

Generando indeuzze non male!
/DigitalFlowAQ

.:. Digital Flow .:. 
CC-BY-NC Claudia Valentini 2016 
.:. #
IoxytocinU .:. eTwinner L’Aquila .:. ThePotterologist .:.