essere.coach
Published in

essere.coach

Cosa vuoi raccogliere nel 2021?

Foto di Parco Chan da Unsplash

“Non impariamo dall’esperienza… impariamo riflettendo sull’esperienza”. — John Dewey.

Gli ultimi giorni dell’anno sono una sorta di terra di nessuno; l’anno sta arrivando alla fine mentre il nuovo deve ancora iniziare. Questo spazio tra passato e futuro, tra ricordi e sogni, può essere incredibilmente creativo e fruttuoso. Un’occasione unica per rallentare, respirare, riflettere e immaginare.

Riflettere sul passato e su ciò che abbiamo vissuto negli ultimi dodici mesi, per ringraziare, celebrare e imparare. E meditare sul futuro, su ciò che vogliamo vivere e sperimentare nei prossimi 12 mesi. In fondo a questa pagina, trovi le domande che abbiamo usato per il nostro processo di riflessione e immaginazione. Se anche tu senti il bisogno di prenderti un po’ di tempo per fermarti, riflettere e rilanciare il tuo viaggio con rinnovata energia, sentiti libero di usare queste domande in qualsiasi modo funzioni meglio per te.

Per riflessioni personali

Trova un posto tranquillo e libero da distrazioni, dove poter essere presente a te. Puoi iniziare con un esercizio di respirazione per centrarti, affinché le risposte vengano dal cuore e dalla pancia, e non solo dalla mente. Puoi rispondere alle domande una ad una oppure leggerle tutte assieme e lasciare che i pensieri fluiscano liberamente. Se senti il bisogno di salvare ciò che emerge, il nostro suggerimento è di scrivere su carta, magari il tuo diario.

Come suggerimenti per una conversazione

Questo è il modo in cui noi abbiamo usato le domande. Abbiamo creato e protetto uno spazio di riflessione l’uno per l’altro, con curiosità e compassione. In questo modo abbiamo potuto esplorare più a fondo e vedere con più chiarezza. Quest’anno abbiamo fatto le nostre riflessioni camminando. Nel 2020 abbiamo scoperto che possiamo essere molto più presenti nella conversazione quando camminiamo insieme, senza niente su cui scrivere o da cui leggere. Non è necessario essere nello stesso posto, abbiamo camminato insieme anche mentre eravamo a chilometri di distanza. La presenza è essenziale; essere pienamente presenti nella conversazione è più importante che ricordare esattamente le domande o le parole condivise.

Per la riflessione di team o gruppo

Basta sostituire l’”io” con il “noi” per creare un momento di riflessione collettiva, celebrare insieme il 2020 e fissare le intenzioni per il 2021. Quando si utilizzano le domande in un contesto collettivo, sia che si tratti di un team o di un gruppo di individui, è essenziale creare uno spazio sicuro dove tutti possano esplorare le domande senza sentirsi giudicati. Suggeriamo di iniziare con una pratica di centratura, invitando tutti a mettere da parte i dispositivi e le fonti di distrazione. Una volta che tutti sono presenti, è possibile introdurre le domande, ma senza essere troppo rigidi. Lasciate che la conversazione fluisca, dando a tutti lo spazio per essere ascoltati. Si possono raccogliere i punti principali e le idee chiave con dei post-it o scriverli su una lavagna. Alla fine, tutti possono prendersi un po’ di tempo in silenzio per rimanere con ciò che è emerso, prima di un giro finale di sintesi collettiva.

  1. Pensando a quest’anno, per cosa sono più grato? Cosa voglio festeggiare?
  2. Cosa ho imparato su di me nel 2020?
  3. Cosa ho capito essere veramente importante per me?
  4. Cosa mi suggeriscono queste scoperte su come posso realizzare il potenziale, mio e degli altri, nel 2021?
  5. Di cosa ho bisogno perché ciò avvenga?
  6. Cosa sono pronto a lasciare andare per muovermi verso quella visione?
  7. Cosa voglio festeggiare alla fine del 2021? E come?

Il 2020 è stato un anno intenso e impegnativo. Molti di noi hanno dovuto lasciare indietro persone amate, progetti, il proprio lavoro, la sicurezza. I nostri valori e le nostre priorità sono stati messi in discussione, i nostri piani e le nostre certezze cancellati, la nostra forza e la nostra fiducia sfidate.

Eppure, eccoci qui.

Eccoti qui. A riflettere sul passato e fare progetti per il prossimo anno.

Vogliamo celebrare la tua forza, la tua resistenza, il tuo coraggio, ma anche le tue paure e i tuoi dubbi. In breve, la tua umanità unica.

Possa la luce splendente di chi sei continuare ad esserti da guida nel 2021.

--

--

--

Ideas, reflections and inspirations from essere.coach

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
Fabio Salvadori

Fabio Salvadori

Seeker. Author. Mentor. Coach. Facilitator. | I write to remind us that we are all born innovators. | fabiosalvadori.com

More from Medium

7 Times Star Wars Was Actually Talking About the IT Channel

North Carolina Weekend — Marley’s Exquisite Creatures

Using Technology Lesson Plans In The Classroom

How New Fathers Respond to “Dadvertising”