Indiegeno Fest

Dal 04 al 10 agosto #Patti - www.indiegenofest.it

Indiegeno Fest si svolge dal 2014 in Sicilia nel Golfo di Patti (ME) ad Agosto. E’ ideato e organizzato dall’etichetta italiana Leave Music e nasce per dare priorità alla musica dal vivo, inserendola in contesti unici e non convenzionali, spesso poco conosciuti, che vengono tutelati e valorizzati proprio attraverso la musica.

La maggior parte dei concerti, infatti, sono preceduti da escursioni, visite guidate e degustazioni, regalando al pubblico un’esperienza totalizzante. Ogni anno il Golfo di Patti si inonda di musica.

Cosa puoi fare ad Indiegeno Fest? Ad Indiegeno puoi: assistere ad un concerto al tramonto sull’isola di Salina, in un luogo in cui è possibile ammirare lo scenario più suggestivo dell’isola, caratterizzato da una piscina a sfioro che si perde nel mare e nel cielo, sul quale sembrano galleggiare Panarea e Stromboli. Fare un’escursione in barca o a piedi, lungo uno dei sentiero di Coda di Volpe e poi perderti nel silenzio dei Laghetti di Marinello in cui solo oltre alla natura puoi ascoltare un concerto acustico sulla spiaggia, illuminata dal solo chiarore della luna.

Ballare fino a notte fonda nel borgo del centro storico di Patti dopo una visita guidata, organizzata dall’Associazione Officina delle Idee, e dopo aver degustato vini e delizie siciliane. Trascorrere una giornata sulla spiaggia delle Grotte di Mongiove, mangiando le granite del “Grotte Beach”, luogo incantevole ai piedi del promontorio di Tindari, caratterizzato da un ampio arenile di ciottoli, al termine del quale è possibile visitare una serie di calette dall’acqua cristallina e di grotte facilmente raggiungibili a piedi e concludere la serata in musica e, perché no: fare il bagno di notte. Lasciarsi catturare dal cielo stellato che avvolge il Teatro Greco di Tindari del IV secolo, lasciandoti trasportare dalla musica.

Un’esperienza che negli anni ha lasciato senza fiato non solo gli spettatori, ma anche gli artisti che spesso sono rimasti più di un giorno per vivere anche loro la magia del luogo.

Indiegeno Fest hanno suonato diversi artisti, tra cui: Brunori Sas, Niccolò Fabi, Afterhours, Tosca, Eugenio Finardi, Cassandra Raffaele, Levante, Colapesce, Dente, Francesco Motta, Cesare Basile, Alessio Bondì, Marta sui Tubi, Tommaso Di Giulio, Niccolò Carnesi, Dimartino, Fabrizio Cammarata, Gnut, Renzo Rubino, Baciamolemani, Sandro Joyeux, Management del Dolore Post Operatorio, Bottega Glitzer.

“La cosa più bella sai qual è? Mentre ero in quella bolgia, guardandomi intorno vedevo solo volti emozionati e tante persone, ma alzando lo sguardo mi ritrovavo al cospetto dello spettacolo più bello di tutti: un cielo stellato da far mancare il fiato, mentre tutti avevano gli occhi puntati sul palco” . (da Music Coast to Coast)

Social link: FACEBOOK