#7 Il porto suonante di Corpus Christi

Dopo circa sei ore di viaggio siamo giunti in piena notte nella città costiera di Corpus Christi, la nostalgia del mare di Napoli ci ha spinti verso il lungomare ormai deserto circondato da altissime palme.

Ho iniziato a camminare e di colpo le mie orecchie sono state rapite da un insieme di suoni provenienti dal luogo: suonavano i pali dei cartelli stradali, cantavano uccelli di diverse specie, alcuni tubi emettevano il suono di un flauto basso; tutto sembrava perfettamente accordato, era come se un direttore d’orchestra conducesse l’ensemble di strumenti verso un unicum incredibile.

Mai ascoltato un concerto così, un momento musicale altissimo.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.