I Migliori Strumenti Per i Growth Hacker e Marketers — Parte 2

Growth hacker e marketers, sapete bene che acquisire clienti online, tenere traccia di nuovi dati ogni giorno, avere nuove idee sul funnel e campagne di marketing e far aumentare il fatturato delle aziende è un lavoro piuttosto impegnativo, per questo mi sono messo ancora alla ricerca di nuovi tools che possono semplificarvi la vita.

Nel post precedente avevo già fatto una raccolta dei migliori strumenti di growth hacking e per il marketing che se hai già cominciato ad utilizzare sicuramente ti hanno fatto risparmiare parecchie ore di lavoro.

Ora, dopo qualche settimana di ricerche e di test, ho trovato altri strumenti (alcuni nuovi e altri di cui semplicemente non ero ancora a conoscenza) che trovo realmente utili e che, potranno tornare comodo anche a te. Tutto quello che ti rimarrà da fare dopo aver letto questo post sarà di scegliere solo lo strumento che riterrai più utile e di utilizzarlo per aumentare ancora di più i risultati.

Quindi, siediti comodo perchè di seguito troverai la lista con alcuni strumenti di growth hacking che qui ci sono un paio di strumenti di hacking che potrai aggiungere immediatamente alla tua toolkit personale.

Sei pronto per scoprire quali sono?

Prima di chiedo solo di cliccare il pulsante qui sotto oppure di condividere l’articolo sul tuo social preferito, a te non costa nulla ma per me è una grande ricompensa per il lavoro svolto

Piccola premessa: Non guadagno un centesimo dalla raccomandazione di questi strumenti e anche se potrei, ho deciso di Non inserire alcun link di affiliazione. Quindi, gli strumenti che troverai di seguito sono solo quelli che mi sento realmente in grado di raccomandare

Cominciamo!

I migliori #Tools di #Growthhacking — parte 2CONDIVIDI IL TWEET

La lista dei 22 Tools di Growth Hacking del 2017 più adatti ai Growth Hacker e ai Marketers

1. KingSumo

Uno degli strumenti che fa parte del Toolkit della maggior parte dei growth hacker è sicuramente Kingsumo (o qualche strumento simile).

Ebbene, KingSumo ha due versioni interessanti (Notizie e omaggi). Entrambe le versioni sono state progettate per aiutarti ad aumentare il traffico del tuo sito web.

Quali sono le loro funzionalità?

KingSumo Notizie sceglie automaticamente un titolo per il tuo sito che abbia più probabilità di essere cliccato. Ti permette di aggiungere più titoli per un singolo post. Dopodichè fa visualizzare i titoli diversi a diversi visitatori quando condividono il post sui loro profili social. Poi in un periodo di tempo successivo, analizza quali dei titoli proposti ha ottenuto più risultati e così utilizza solo il titolo che permette di massimizzare i clic così come il traffico.

Prezzo: $ 99 per sempre per un massimo di 50.000 visitatori al mese

KingSumo Giveaways ti consente di far crescere la tua mailing list grazie agli omaggi e ai concorsi. Se dare in regalo un ebook già aiuta ad ottenere risultati discreti, i concorsi e i premi sono un’arma ancora più potente per raccogliere le preziose email dei visitatori.

Questa funzionalità di Kingsumo si integra perfettamente con WordPress, così se anche tu utilizzi il CMS più famoso al mondo e sei interessato a questo tipo di strategia per far aumentare gli iscritti alla tua newsletter, non ti resta che andare sul sito di Kingsumoe acquistare il loro plugin. Grazie a questa funzionalità otterrai nuovi iscritti come mai prima grazie a nuovi omaggi virali. Inoltre, cosa non da meno, KingSumo rende facile non solo impostare il “concorso”, ma anche analizzare i risultati.

Prezzo: $ 198 per sempre per un numero illimitato di omaggi

2. FameBit

Se hai già letto il mio articolo sull’Influencer Marketing, allora sicuramente già lo conosci e forse lo hai già utilizzato, altrimenti ti farà piacere scoprire questa “nuova” piattaforma.

Come probabilmente già saprai, il contenuto visuale è attualmente la forma di content marketing del momento e i video svolgono un ruolo sempre più cruciale all’interno di ogni piano di marketing.

Però, anche se è vero che creare contenuti visuali come immagini o video potenzialmente può aiutare te o la tua azienda ad ottenere una visibilità esponenziale, è altrettanto vero che nella pratica non è così immediato raccogliere buoni risultati da queste attività, dato che i contenuti di per sè non bastano se non si ha già un buon pubblico.

Ecco, FameBit ti aiuta a superare esattamente questo primo e grande ostacolo, che è quello di avere un pubblico ampio. Grazie a Famebit infatti, potrai trovare, assumere e lavorare con Influencers di Youtube che hanno già un seguito importante e che potranno creare per te dei video originali che, appena condivisi, potranno essere visiti dalle loro migliaia (o milioni) di followers.

Come strategia di Growth Hacking è tra le più in voga tra i growth hacker, perciò se dopo un’attenta analisi avrai deciso di puntare sull’Influencer Marketing, ti consiglio di dare un’occhiata a questa piattaforma.

Prezzi: Da $ 100 in su per video

3. Hunter.io

I growth hacker amano questo tool. Perchè?

Per molte attività importanti come le partnership o per trovare i contatti di certe aziende a volte ci vuole un grande dispendio di tempo. Se bisogna trovare solo una mail di rado, non c’è alcun problema… ma quanto tempo si perde quando bisogna contattare centinaia di persone di diverse aziende?

Se hai mai incontrato un problema simile, sappi che Hunter.io è la soluzione a questo problema. Questo fantastico tool, anche grazie all’estensione per Google Chrome, è in grado di trovare tutte le email collegate ad una determinata azienda semplicemente navigando sul loro sito (oppure inserendo il link sul sito di Hunter.io).

Prezzi: Freemium con piano gratuito oppure a pagamento a partire da 39€ al mese

4. Biteable

Come avevo accennato prima, i contenuti interattivi sono ciò su cui i brand dovrebbero cominciare a concentrarsi già da quest’anno (non a caso ho incluso i video nei 5 trend di marketing del 2017 (e sicuramente saranno presenti anche tra quelli del 2018), dato che anche i sondaggi rivelano che sono probabilmente il modo più semplice ed efficace per coinvolgere i visitatori).

I growth hacker e i marketers utilizzano sempre più spesso piattaforme come Biteable per creare nuovi video più velocemente.

Con Biteable potrai infatti creare video in pochi minuti, grazie ad un’interfaccia estremamente semplice che consente a chiunque di realizzare un video carino (anche a chi non ha nessuna dimestichezza in generale con i software).

Per creare un video infatti si potranno utilizzare dei template già pronti oppure procedere con la creazione di un video dall’inizio.

Non saranno video “professionali”, ma sono un’ottima soluzione se hai a disposizione poco budget o poco tempo. Se hai 10 minuti, ti consiglio di provarlo subito creando un account gratuito.

P.S In Alternativa puoi provare altri strumenti quali Animoto, Magisto o WeVideo

Prezzi: E’ freemium con un piano gratuito oppure puoi scegliere tra un abbonamento mensile da $29 al mese ed uno da $99 all’anno

5. Olark

A volte, parlare con i visitatori che sono sul sito al momento giusto è il modo migliore per aumentare i tassi di conversione. I growth hacker lo sanno bene, infatti puntano sempre di più su questo tipo di soluzione.

Dato che spesso gli utenti che sono sul sito sono curiosi di sapere di più sulla tua azienda e sulle soluzioni che offre, avere la possibilità di entrare in contatto con loro può fare la differenza tra un visitatore perso per sempre ed un nuovo cliente.

Olark è un’applicazione di chat che ti consente di entrare in contatto con gli ospiti del tuo sito all’istante.

Ti dice chi è sul tuo sito, la loro posizione e ciò che stanno cercando (in questo modo il software cerca di aiutarti ad avere una conversazione più coinvolgente).

Ovviamente, non tutti i visitatori sono interessati a chiedere maggiori informazioni sui tuoi prodotti/servizi, ma qualcuno tra loro lo sarà, perciò perchè lasciarsi scappare questa opportunità?

Lo strumento si può anche integrare con maggior parte degli strumenti di CRM oltre che con WordPress, il CMS più famoso al mondo. Se sei interessato a provarlo puoi utilizzare le 2 settimane gratuite per capire se questo software può fare al caso tuo.

Prezzi: A partire da $ 17 al mese

6. Vero

Vero è uno strumento utile per i growth hacker per familiarizzare con il loro pubblico target. Funziona in tempo reale per farti familiarizzare con i tuoi prospect e con ciò di cui hanno bisogno dalla tua azienda. Con questa applicazione, è possibile scavare a fondo nelle preferenze dei tuoi potenziali clienti e personalizzare la tua strategia di conseguenza.

In questo modo, sarai in grado di inviare e-mail personalizzate ai tuoi clienti per portare alla loro attenzione le soluzioni che puoi offrire. Ad esempio, se sei un fornitore di servizi di corsi di formazione, puoi attirare i clienti potenziali che perdono ore per cercare la parola chiave “corso di scrittura”

P.S E’ un tool più adatto ai Growth Hacker e i marketers, perchè non è così immediato da utilizzare.

Prezzi: A partire da $ 99 al mese

7. Session Cam

SessionCam ti permette di guardare le registrazioni dei visitatori del tuo sito web in modo da poter identificare le aree problematiche del tuo sito e aumentare così le conversioni.

Oltre alle registrazioni delle sessioni, puoi accedere alle mappe di calore per ottenere maggiori informazioni sul comportamento degli utenti sul tuo sito. Per i growth hacker, gli strumenti come Session Cam o Crazy Egg sono essenziali.
Con Session Cam puoi anche costruire imbuti di conversione (funnel) per valutare la dispersione tra le pagine dei vari stadi che compongono l’ imbuto.
È possibile inoltre integrare facilmente SessionCam con altre soluzioni di terze parti come Google Analytics, Campaign Monitor, CheetahMail e Olark.

Prezzi: piano base gratuito, poi prezzo per i piani a pagamento su richiesta

8. VWO.com

Visual Website Optimizer (VWO) è uno dei più migliori strumenti di A / B testing, che ti permette di creare molteplici test multivariati per il tuo sito web. Questo strumento di growth hacking ti consente di modificare, personalizzare e ottimizzare le landing page e le altre pagine del tuo sito senza bisogno di conoscenze da IT (può essere però utilizzato in maniera effiace anche dai programmatori).

Vwo dispone di un editor visuale molto intuitivo, di mappe di calore, test, analisi e reporting, di targeting e personalizzazione, e molto altro.

Sostanzialmente si tratta di uno strumento molto importante per un team di marketing che voglia prendere le decisioni basate sui dati e non solo sulle intuizioni. Come growth hacker, questo strumento viene quasi sempre incluso nella lista “acquisti” per i miei clienti.

Prezzi: A partire da $ 49 al mese

Continua a leggere l’articolo sul mio blog di Growth Hacking