Richiedere contenuti per le pubblicazioni

Come trovare nuovi autori e invitarli a inserire i loro post nella tua pubblicazione

di elizabeth tobey, Head of Community Engagement per Medium

Le pubblicazioni su Medium possono ospitare contenuti scritti da una varietà di autori su un numero illimitato di argomenti, passioni e temi. Possono essere iniziative professionali o spazi gestiti dalla comunità. Qualsiasi siano i tuoi interessi, troverai una pubblicazione da leggere o a cui contribuire come autore. E se quella che fa per te non esiste ancora?

Puoi crearla tu.

Abbiamo già spiegato come creare una pubblicazione (e come renderla ancora più bella). Ora parliamo dei modi migliori per trovare contenuti e chiedere agli autori di aggiungere le loro creazioni alla tua pubblicazione.


Fase uno:

Tuffarsi nelle profondità di Medium

Qualsiasi sia il tema centrale della tua pubblicazione, avrai bisogno di trovare buoni contenuti da offrire ai tuoi follower. Segui le persone più influenti sugli argomenti che ti interessano e leggi non solo quello che scrivono, ma anche i post che hanno letto ed evidenziato e ai quali hanno risposto (li trovi nel profilo sotto le schede Recommends, Highlights e Responses). Spesso è proprio esplorando le profondità di Medium che scoprirai le gemme più preziose da aggiungere alla tua pubblicazione –ottimi contenuti magari poco noti e che meriterebbero più attenzione.

Oltre a fare networking con altri utenti, utilizza i tag. Segui le parole chiave e gli interessi principali che sono importanti per la tua pubblicazione. Poi, man mano che leggi e scopri nuovi tag con contenuti correlati, aggiungili ai tag che già segui. Cura e fai crescere la tua collezione di tag da seguire come faresti con un giardino, tagliando via i termini che non ti interessano più e aggiungendone regolarmente di nuovi.


Fase due:

Entra in contatto con gli autori e chiedi

Quando trovi un buon pezzo pubblicato su Medium che ben si adatta alla tua pubblicazione, il passo successivo è quello di chiedere all’autore se vuole inserire il suo testo nella tua pubblicazione.

In fondo al post in questione, fai clic sull’icona “…” e seleziona “Request story” dal menu. Da lì si aprirà una finestra con del testo già scritto (in inglese, per ora) che potrai utilizzare come modello per la tua e-mail personalizzata di richiesta all’autore del pezzo.

Personalizzare la richiesta è essenziale. Per quanto il testo di esempio sia un buon punto di partenza, non è specifico per le tue esigenze.

Il testo di esempio in inglese

Ecco una pratica lista di alcuni punti che potresti inserire nell’e-mail di richiesta di un post per la tua pubblicazione.

  1. Inizia con un approccio personalizzato. Usa il nome dell’autore o autrice (o il nome utente su Medium, se non è mostrato il nome). A nessuno piace ricevere email anonime che sembrano inviate in massa.
  2. Presentati in modo chiaro. Spiega al destinatario chi sei e cosa fai, in modo da comunicare chiaramente perché gestisci una pubblicazione e perché vuoi chiedere la sua collaborazione.
  3. Fornisci una descrizione breve ma dettagliata della pubblicazione. Spiega lo scopo o il tema della tua pubblicazione per aiutare l’autore a capire se vuole contribuire con i suoi contenuti. Così aumenterai anche le possibilità che accetti la tua richiesta.
  4. Chiedi esplicitamente all’autore di accettare il tuo invito. È per questo che stai scrivendo l’email, quindi non esitare a specificare chiaramente la tua richiesta alla fine.

Fase tre:

Pubblica subito o spiega chiaramente il calendario di pubblicazione

Una volta che l’autore ha accettato la richiesta, c’è ancora un ultimo passo prima che il suo post appaia nella tua pubblicazione.

Ci sono due modi per inserire un post nella tua pubblicazione dopo che l’autore ha accettato la tua richiesta:

  1. Approvare l’inserimento del post nella pubblicazione tramite l’email che riceverai quando l’autore accetta la richiesta.
  2. Dalla pagina della pubblicazione, accedere alla sezione Submissions per gestire e accettare i post inviati alla pubblicazione.

Le pubblicazioni più seguite a volte accumulano numerosi pezzi proposti per la pubblicazione, che restano in attesa nella sezione “Submissions” fino al momento più opportuno per pubblicarli. Se sei in questa situazione e non intendi pubblicare subito o nel giro di pochi giorni il post di un autore che ha accettato la tua richiesta, spiegalo chiaramente. Non lasciare gli autori nel limbo a chiedersi se ti interessa ancora quello che hanno scritto. Puoi spiegarlo già nell’email di richiesta iniziale oppure in seguito (puoi anche lasciare una nota privata sul post in questione, se vuoi!).


Fase quattro:

In caso di dubbi, consultare l’Help Center

Sia per chi gestisce una pubblicazione che per gli autori, la sezione dedicata alle pubblicazioni nel nostro Help Center è la risorsa da considerare fonte della verità. (In inglese, per ora – in italiano trovate le informazioni essenziali e altri consigli utili sfogliando questa Guida).

Vi troverai pratiche spiegazioni passo dopo passo praticamente su qualsiasi cosa abbia a che fare con le pubblicazioni. Eccone alcune essenziali:

How do I include a story in a publication?
How do I pitch or submit a story to a publication?
What’s the difference between publication editors and writers?
Can editors make changes to my submitted story?

Condividere le buone prassi

Se curi una pubblicazione o collabori come autore o autrice a una pubblicazione, ci piacerebbe sapere quali sono le tue migliori esperienze nel richiedere nuovi contenuti – e anche cosa secondo te è da evitare quando si gestisce una pubblicazione.

Scrivici una risposta qui sotto per farci sapere quali sono le cose che funzionano e quelle che non funzionano per te – e segnalaci pure le tue pubblicazioni preferite!