IN SLOVENIA UNA RIVOLUZIONE DEL BENESSERE

foto Boris Pretnar www.slovenia.info

Post sponsorizzato da:

http://lovely-trips.com/

La Slovenia, si sa, è sinonimo di benessere e relax. D’altronde le sue acque termali sono famose in tutto il mondo: già gli antichi romani le frequentavano con assiduità, ai tempi in cui Lubiana era un villaggio di nome Emona, e Ptuj una roccaforte contro le scorrerie dei marcomanni; e ai tempi della Belle Époque la Carniola (allora la Slovenia si chiamava così) era una delle mete di villeggiatura predilette dagli aristocratici austriaci, dai magnati magiari e dai ricchi di Trieste, che si rilassavano in luoghi ameni come Portorose.

Vantare una tradizione d’eccellenza nel turismo del benessere e della salute non significa però potersi sedere sugli allori. E in effetti la Slovenia continua a innovare, sviluppando nuove soluzioni di accoglienza ad altissimo tasso di relax e salute. Un esempio di ciò è la trasformazione dell’hotel Špik, struttura a Gozd Martuljek, nello splendido Kranjska Gora. Una cornice quasi idilliaca, fatta di montagne e boschi magnifici, per un healthness resort e glacier spa alpino che ha un obiettivo a dir poco ambizioso: aiutare a cambiare stile di vita, e a restare in forma a lungo.

foto: www.hit-alpinea.si/it/hotel-spik

D’altra parte, cosa c’è di più prezioso della salute? Health is better than wealth, dicono gli anglofoni. Una vacanza all’insegna dello star bene, trascorrendo del tempo immersi in una natura incontaminata e lontano dalle seccature della routine quotidiana, può essere un ottimo punto di partenza per avviare un percorso personale a 360°.

Condizione fondamentale per il benessere è la conoscenza: di se stessi, ovviamente, del proprio corpo e del proprio stato mentale, del tipo di vita più adatto e dei livelli di stress che si possono sopportare. Ecco perché all’hotel Špik sono a disposizione tecnologie di diagnostica avanzatissima, che permettono di conoscere, ad esempio, lo stato di stress, i livelli di minerali e vitamine nel corpo, e molto altro.

Non è tutto. L’hotel offre una cucina genuina ed ecologica, a km 0, ricchissima di antiossidanti e di salutari erbe di montagna. Sia chiaro: una cucina che fa bene, ma anche gustosa; d’altra parte la tradizione culinaria slovena è una delle star emergenti del panorama gastronomico mondiale!

foto: www.hit-alpinea.si/it/hotel-spik

L’hotel Špik è circondato dalla bellezza della natura slovena. Già solo contemplare le cime delle Alpi Giulie e le foreste delle Caravanche fa bene al cuore, calma la mente e ristora l’anima. La struttura sorge sulla riva sinistra della Sava, uno dei fiumi più belli d’Europa, e non lontano (ad appena un quarto d’ora di camminata) si possono ammirare le stupende cascate di Martuljek, che hanno notoriamente un effetto benefico sullo spirito e il corpo.

foto: www.hit-alpinea.si/it/hotel-spik

Mens sana in corpore sano, dicevano appunto i latini. Nell’hotel c’è un complesso di piscine dove rilassarsi, sguazzare in santa pace o nuotare controcorrente; la sauna finlandese, quella alle erbe e il bagno turco; varie stanze a tema, dove stimolare la creatività, migliorare l’umore o l’autostima; e addirittura un centro estetico! Insomma, un approccio innovativo per aiutare gli ospiti a migliorare il proprio stile di vita e a cercare il benessere. Quello vero, per restare in forma a lungo.

https://www.hit-alpinea.si/it/wellness/wellness-spik