A voi che volete imparare il russo

La strada è dura, ma ne vale la pena

Imparare una lingua straniera è sempre difficile, ma, come direbbe Tolstoj, alcune lingue sono piú difficili di altre.

Studiare russo è difficile,la strada è lunga e le soddisfazioni ci mettono un po' ad arrivare.

La verità è che per imparare il russo dovete anche aprire il cuore a quel paese mastodontico, pesante e molto spesso complicato.

Fidatevi: ne vale la pena.

Questo post è una lettera aperta per chi si trova ora ad aver approcciato lo studio della lingua russa.

La strada è ardua, ma ci sono alcune scorciatoie che si possono prendere.

Consigli

  • Rassegnatevi. La grammatica va imparata a memoria, non c’è via di fuga. Se non siete disposti a sorbirvi questa fase, non arriverete a quelle successive, più divertenti.
  • Sfruttate la rete. Trovatevi un russo che vuole imparare l’italiano e cianciate online. All’inizio farete tanti errori, ma la cosa sarà reciproca.
  • Guardate in russo i vostri film e serie preferiti. Su yandex.ru, nella sezione video, trovate una vastissima scelta. Vi consiglio di cominciare dai vostri preferiti, di cui conosciate molto bene le battute. E sopratutto, sentire parlare in russo i vostri personaggi preferiti vi avvicina molto alla lingua, oltre ad essere molto divertente.
  • Provate a guardare film russi. Non fatevi spaventare, ma se diventa una tortura, tornate indietro alla casella precedente.
  • I russi non mordono. Non fatevi paralizzare dalla paura di sbagliare, ma buttatevi e parlate. Gli errori saranno con voi ancora a lungo, ma a poco a poco le loro fila si assottiglieranno.

Sfida finale

Andate in Russia. Non padroneggerete mai questa lingua prima di esservi scontrati con il paese che la parla.

Andateci almeno una volta, e se vi piace andateci il più possibile.

E soprattutto confidate, la luce alla fine del tunnel c’è.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.