Editoriale

di Roberto Cortese copertina di Tambako The Jaguar (via Flickr)

Probabilmente la parola con cui cominciare questo numero di INSIDE è scusa. Parola ampiamente sottovalutata e sottoutilizzata nel linguaggio comune ma che mi sento di porgere a tutti voi che ci leggete sempre. Si perché, mentre siete abituati a leggere il nuovo numero di INSIDE il primo di ogni secondo mese, questo lo leggete con quasi un mese di ritardo. Disguidi tecnici ci hanno ostacolato al punto di dover posticipare l’uscita del numero in programma il primo di luglio (cioè quello che state leggendo al momento) e di questo ce ne scusiamo.

L’estate è un periodo sempre complicato e poco prevedibile: in questi ultimi mesi ne abbiamo viste un po’ di tutti i colori sui campi di gara ed è proprio di questo che parleremo in questo numero di INSIDE.

Non pretendiamo di piacere a tutti quanti: il nostro Ente di Promozione Sportiva è dedicato all’attività amatoriale, ovvero sia quella praticata da chi il giorno dopo ha un lavoro a cui dedicarsi. A noi i professionisti non interessano, o meglio, se vogliono partecipare alle nostre gare ci fa piacere, però la priorità è per tutti i piloti che vogliono “solodivertirsi in sella alla moto. Ecco perché, per esempio, diamo un cancelletto intero ad un campionato Femminile, peraltro in crescita, ma che è partito da poche moto: siamo sempre stati sensibili alle richieste dei piloti, se fatte come si deve. E sempre lo saremo. Nel caso appena citato, molte ragazze si stavano avvicinando all’attività e noi abbiamo riservato loro un cancelletto ad ogni gara senza pensarci due volte.

Il caldo purtroppo da alla testa e non sempre ci si ricorda di chiedere le cose a modo,

ecco perché in questi casi rispondiamo pan per focaccia e rimandiamo le critiche inutili al mittente. Se vogliamo contribuire alla crescita del settore, facciamolo con educazione e in maniera positiva. In questo modo avremo fatto del bene a noi stessi prima di tutto.

Avrete ampio modo di approfondire questa introduzione un po’ generica in questo numero di INSIDE#14: inizieremo ovviamente con i report di alcune gare, una di Vercelli in cui Martina Beltrandi ci racconterà la sua gara e una di Pinerolo, in cui saranno solo le immagini a raccontare la giornata. Successivamente, dato che è un po’ di tempo che non sentiamo qualcosa dai mini, avremo come ospite Luca Gottardi che ci racconta la sua prima esperienza con MOTOASI.IT di suo figlio; lasceremo poi spazio alle ragazze di MX Girls, le quali ci diranno due parole sul loro raduno recente. Per chiudere, come sempre, ci sono le domande a Yves Valenza sul sistema dei punteggi (evidentemente non ancora del tutto chiaro), una raccolta degli ultimi video da noi realizzati e il Focus On riguardante l’argomento più caldo degli ultimi mesi: i fatti del Regionale di Pinerolo.

Come sempre, vi auguriamo una buona lettura! Alla prossima!


One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.