Non perdiamo di vista la luce

Il bene non riposa nella sconfitta del male

Il rischio maggiore della difesa dal male sta nel perdere di vista la ricerca del bene. Se un maligno ci fosse questo sarebbe il suo principale risultato.

Se proprio volessimo sconfiggere un male l’arma migliore sarebbe scoprire come la sua missione collabora nella riuscita del bene, ma finiremmo comunque intrappolati nell’alternativa fra i due (qualcuno direbbe nel dualismo).

Amore e odio, bene e male, entropia, neghentropia… sono tutte figlie dell’illusione.

In questa terra la cosa che maggiormente si avvicina ad un Dio è il riso, la luce, il paradosso… tutto ciò che ci fa andare oltre il meccanicismo, oltre il bisogno e oltre la fuga.