Pensando ad una cozza
Pinna nobilis — nacchera o cozza penna

Due valve si aprono e chiudono facendo circolare acqua come fonte di nutrimento ed ossigeno per il mollusco, che tra esse è protetto.

Due conchiglie insieme, quasi simmetriche, con moto pressoché sincrono donano vita alla cozza.

Due opposti, con energie anche diverse, abitano in ogni Essere.

Se solo uno si muovesse, se uno fosse spezzato o uno dimenticato si diverrebbe come uccelli privi di un’ala.

Like what you read? Give Cristina Merlo a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.