LA DAMA E L’UNICORNO

di Tracy Chevalier

Ambientato tra Parigi e Bruxelles, tra il 1490 e il 1492, narra la nascita del ciclo di arazzi omonimo, uno dei più famosi di epoca medievale. Il romanzo è scritto utilizzando la tecnica del punto di vista multiplo, per cui la scrittrice lascia che a tessere la trama siano i personaggi che hanno desiderato e voluto fortemente la nascita dell’arazzo, un’opera d’arte senza eguali.