UNA RAGAZZA COME ME

di Sara Tricoli

Ho scelto questo romanzo per l’iniziativa scrittore emergente meritevole.

Clara ha quattordici anni e odia la scuola.

Clara ha quattordici anni e non riesce a dialogare con sua madre.

Clara ha quattordici anni e pensa di essere svogliata.

Una normale adolescente, direte voi.

E invece no.

La protagonista è vittima di un doppio conflitto.

Il primo è che viene schiacciata dalle pretese genitoriali, che non perdono mai occasione per farla sentire fuori luogo e sbagliata; il secondo è che Clara è dislessica.

Una storia di coraggio e di aspettative disattese.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.