50 cose da dire a mia figlia

di Jennifer Harpham
traduzione Gianluca Licciardi


* Recitai questo testo alla produzione annuale di Empowerment de I monologhi della vagina presso la Marquette University. Furono in tanti a dirmi quanto il monologo li aveva commossi e a chiedermi di pubblicarlo per renderlo accessibile a tutti. Eccolo!

Figlia mia,

Probabilmente hai già sentito tutte queste cose, più volte, durante uno dei miei tanti sproloqui. Ma ho creato lo stesso un elenco di cose di cui devo parlarti sulla vita. Spero che non avrai mai bisogno di leggerlo, ma nel caso in cui io non ci fossi mentre cresci, qui ci sono tutte le lezioni che ho imparato e le verità che la cultura attuale non ti dirà.

1. Bisogna sempre fare queste tre cose, almeno due volte al giorno: lavarsi il viso, lavarsi i denti, e lavarsi le mani.

2. La famiglia non viene definita da chi è collegato a te. La famiglia è fatta dalle persone che ti amano e si prendono cura di te incondizionatamente.

3. Il genere non è una questione biologica. E non esiste un manuale per orientarsi. Sii te stessa. Ama quello che ti piace. Fai quello che vuoi. Non tollerare alcun giudizio.

4. Ama prima te stessa. Se per qualche ragione non lo fai e io ti sto facendo impazzire, parlane con tuo padre. Mi ha visto passare i giorni più bui senza una goccia di sudore.

5. Tutti hanno difetti. Nessuno è perfetto. Anche i tuoi genitori. È per questo che ti rivolgerai a tuo padre per imparare a guidare e io ti insegnerò a fare sport.

6. Ogni tanto paga una cena al tuo partner.

7. La tua media dei voti non equivale alla tua intelligenza reale.

8. Non devi essere brava con lo yoga … né deve per forza piacerti.

9. Non è necessario indossare abito e tacchi per un’occasione elegante.

10. Ma se proprio devi, indossa i tacchi a prescindere dalla tua altezza.

11. Prova il rossetto rosso, non importa cosa dice la commessa alla cassa a proposito della tua “colorazione”.

12. Dai la caccia ai tuoi sogni. Non lasciare che nessuno ti dica che non ne vale la pena.

13. Parlaremo di sesso. Più volte. E sarà in macchina, con le porte chiuse, e non potrai sfuggirmi. Per favore, ascolta e basta. Non essere in imbarazzo. Ho fatto tanti errori e voglio che tu ne tragga una lezione.

14. Però fai anche tu i tuoi errori. Tentare e sbagliare è concesso.

15. Nessuno ha il diritto di toccarti senza autorizzazione. Sia che tu ci esca o che ci sia sposata. Serve comunque il tuo consenso.

16. E se qualcuno ti tocca in modo inappropriato, picchialo. Hai il mio permesso.

17. La gravidanza non è la cosa peggiore che può capitare. Il sesso sicuro è SEMPRE il migliore.

18. Se vai a ballare e qualcuno ti sta guardando, invitalo a unirti a te. Non aver paura di fare la prima mossa.

19. Il numero di persone con cui vai a letto non riflette la tua integrità.

20. Né il numero che appare sulla bilancia su cui sali.

21. Non vergognarti di aspettare l’amore, a qualsiasi età.

22. Non inseguire un partner che non ti ama. Non lo puoi costringere.

23. Ti si spezzerà il cuore. Niente di irreparabile.

24. La gente ti deluderà.

25. Al primo appuntamento ordina quello che ti pare.

26. Mangia la seconda fetta di pizza. Ti assicuro che la troverai deliziosa!

27. Fare esercizio significa mantenersi in buona salute. Questo è quanto. Quindi fallo spesso.

28. I carboidrati non sono i tuoi nemici. Il piatto di insalata che stai divorando non sarà mai meglio di una pietanza cucinata da me.

29. Impara a fare il mio piatto di polpette col sugo per quando sarai triste e io sarò lì a cucinare per te.

30. Cucina qualcosa da zero, almeno una volta. Anche se non hai idea di cosa significhi “separare gli albumi”.

31. Ti concedo di ordinare una coca al bar. Non devi bere per forza quando esci con gli amici.

32. Fatti piacere la birra che ti pare e non offire alcuna spiegazione.

33. E se non ti piace la birra, lo stesso vale per il vino e i super-alcolici.

34. Non devi andare al college subito dopo il diploma. Prenditi un anno sabbatico e riorganizza le tue priorità. Gustati il mondo reale.

35. Inoltre, non è necessario sapere al 100% cosa vuoi fare con la tua vita quando entri al college. Il college è il momento ideale per iniziare a porti delle domande.

36. Prima di stabilirti, viaggia in un altro paese per un paio di settimane e vivi come uno del posto.

37. Questo punto ha scatenato una discussione tra me e tuo padre, esci pure di soppiatto. Rimani fuori fino all’alba. Fammi preoccupare. Farmi arrabbiare. Fa’ in modo che tuo padre mi impedisca di uscire a cercarti. Ma torna a casa con un sorriso e una storia incredibile … tieniti lontana dai guai, tieni a portata di mano una lattina di spray al peperoncino, e ricordati di tirare un pugno come ti ho insegnato.

38. Ti è permesso apprezzare fumetti e videogiochi.

39. Indossa una protezione solare, anche d’ inverno. Il cancro della pelle non è una moda stagionale.

40. Ibuprofene e acqua. Risolve la maggior parte dei problemi della mattina successiva.

41. Leggi. Un sacco. Di qualunque genere.

42. Organizza un evento nel dettaglio, almeno una volta nella vita.

43. Ricorda questo: la scienza è una cosa fica.

44. Trovati 2 o 4 verdure che tolleri. La lattuga non può essere una di queste.

45. Metti l’anima in tutti i regali che fai.

46. Quando hai un parere, devi sempre avere una ragione. “Perché” non lo è.

47. Non farti consulenze mediche via internet.

48. Impara a cambiare uno pneumatico. Cioè, prestami attenzione mentre ti mostro come si fa.

49. Se ai tuoi amici non piace il tuo partner, allora può darsi che ci sia qualcosa che tu non riesci a vedere. Non cestinare le loro preoccupazioni a priori. Fai un passo indietro, valuta e giungi a una conclusione. Se non ti fa star bene, allora c’è qualcosa che non va.

50. Ultimo, ma non meno importante, puoi dirmi tutto. Te lo giuro, a parte entrare in una setta, io ho fatto di tutto. E anche se è qualcosa di cui non ho esperienza, prometto di ascoltarti con la mente aperta prima ancora di avere una reazione. Tu sei la mia bambina. Questo significa che dal momento in cui sei entrata nella mia vita, il modo in cui lo hai fatto non è importante, il mio compito è sempre stato quello di guidarti finché non sarai pronta a continuare da sola. Hai il mio sostegno e il mio amore incondizionato, qualsiasi cosa accada.


➤➤ Segui Medium Italia anche su Twitter | Facebook | RSS
Se ti è piaciuta questa storia clicca su “Recommend” nel pulsante di seguito, ci aiuterà a diffonderla a tutti gli altri.