“Continuate a ricordarmi così”

“Ciao, mi chiamo Giulio Regeni, ero un ricercatore. Continuate a ricordarmi così”. La striscia di Claudio Calia su Verità per Giulio.