MLOL Plus al via dal 31 ottobre

Dal 31 ottobre parte il servizio di abbonamenti a pagamento Mlol Plus con oltre 60 mila ebook a disposizione. Mlol Plus è un nuovo servizio a pagamento di MediaLibraryOnline (Mlol), network di oltre 4 mila biblioteche pubbliche, che amplia così e differenzia il suo sistema di prestito digitale.“Si tratta di un concept radicalmente nuovo (sebbene in Olanda lo Stato stia pensando a qualcosa di simile, con fondi pubblici) e arriva dopo mesi e mesi di dialoghi (anche pubblici) con bibliotecari, editori, distributori. E soprattutto dopo 12 mesi di progettazione e sviluppo intensivo da parte del gruppo di persone che gestisce MLOL.”, afferma Giulio Blasi.

MLOL e MLOL Plus sono due progetti completamente indipendenti l’uno dall’altro.

MLOL è il servizio che viene offerto gratuitamente a tutti i cittadini iscritti a una biblioteca aderente a MLOL. Per questi utenti MLOL Plus è solo un’opportunità aggiuntiva, in caso vogliano fruire di un numero maggiore di prestiti di ebook rispetto a quanto offerto dalle proprie biblioteche di appartenenza.

Come spiega bene Giulio Blasi nel suo post sul blog MLOL:

“L’architettura di MLOL è semplice ed è articolata su 3 livelli anche se al momento sono presenti i primi due:

  • MLOL: è il servizio gratuito offerto dalle biblioteche italiane (non certo tutte!) ai cittadini italiani. In media, offre due ebook in prestito al mese.
  • MLOL Plus: è il servizio in abbonamento offerto a tutti, anche ai cittadini all’estero, a quanti abitano in aree nelle quali MLOL non c’è, agli utenti MLOL che hanno bisogno per sé o per la propria famiglia di prestiti aggiuntivi rispetto a quanti offerti dalla biblioteca. I ricavi di tale servizio finanziano direttamente il livello gratuito base di MLOL. (dal 31 ottobre 2015)
  • openMLOL: un portale ad accesso gratuito con una grande collezione di contenuti digitali aperti suggeriti da utenti e bibliotecari. Anche questo livello gratuito di servizio è finanziato indirettamente da MLOL Plus. (da inizi 2016)”

Il servizio di abbonamenti a pagamento Mlol Plus permetterà a tutti, con 9,90 euro al mese, di prendere in prestito da 3 a 9 titoli; da 4 a 14 con 14,90 euro, da 6 a 19 con 19,90. E, volendo, si potrà anche acquistare l’ebook.

Saranno disponibili pure le versioni digitali del «Corriere della Sera» e de «La Gazzetta dello Sport». L’abbonamento a MLOL PLUS potrà essere sottoscritto, oltre che online, anche nelle 180 librerie fisiche Giunti al Punto, in partnership con Mlol.

Ma per tutte le info dettagliate in merito vi consiglio di leggere integralmente il post di Giulio Blasi a questo indirizzo:

http://blog.mlol.it/2015/10/22/mlolplus/


Originally published at carmineaceto.wordpress.com on October 27, 2015.