McDonald’s vs Burger King

Nominalmente sono la stessa cosa. Sarebbero. Non sono.


Premesso che non amo molto i fast food, non disdegno ciò che di fritto hanno da offrire. Del resto è noto che tutto ciò che è fritto è buono e che se potessimo friggere noi stessi la nostra vita sarebbe perfetta.

Ne discende che ogni cosa fritta è un succedaneo del noi stessi fritti, quindi a questa perfezione tende, alludendo in forma traslata a una condizione che coinciderebbe con la nostra felicità e contemporaneamente con la nostra morte.

Comunque: sia McDonald’s che Burger King vendono le loro patatine fritte e qui è facile pensare “Beh, di patatine fritte parliamo, che sarà mai”. E invece proprio nella leggerezza di questa affermazione sta la sua fallacia. Le patatine di McDonalds sono patatine fritte in un universo perfetto (per McDonald’s) in cui non c’è termine di paragone capace di spiegare cosa è una patatina fritta e da cosa deve sapere. Purtroppo per McDonald’s però esiste Burger King e le sue patatine fritte che si distinguono da quelle di McDonald’s per due motivi: sanno di patatine fritte e sono fottutamente buone. Da cosa sanno infatti quelle di McDonald’s? Sono neutre: sono materia giallognola fritta, un qualcosa che di patatoso ha ben poco se non niente. Forse la loro neutralità è stata studiata apposta per non rivaleggiare con ciò che accompagnano (gli hamburger) e in questo caso vi sarebbe della diabolica scienza, almeno tanto quanto vi è la delusione che consegue all’assaggio di detta pietanza.

Quelle di Burger King sono invece patatine fritte di rara bontà: sono le Patatine Fritte, fatte e fritte come si deve e che sanno di patatina fritta. Sono in competizione con ciò che accompagnano? Certo che sì, tanto che la loro sublime bontà oscura la trascurabile fattura e consistenza gastronomica dei panini di Burger King. Eppure ti permettono di avere un’esperienza completa e appagante, tanto che varrebbe la pena di andarci solo per mangiare quelle che vengono invece svilite come accompagnamento di altre pietanze meno degne.

Ma è nel confronto fra queste e quelle di McDonald’s che quest’ultimo ne esce devastato. Mac: tu non vendi patatine. Tu vendi cose fritte. 
Burger King: tu vinci. La tua patatina intendo. Quella vince sempre, se è di Burger King.


Puoi seguire L’Indice Totale anche su Twitter e Facebook