FACTORY, vi presentiamo il nostro Innovation Studio

Se ci seguite da un po’, saprete che Nana Bianca si occupa a 360° di innovazione e progetti digital. E’ una passione che unisce i nostri founder Paolo Barberis, Jacopo Marello e Alessandro Sordi fin dal 1995, anno in cui fondarono insieme Dada, la prima Internet Company italiana nata nel 1995. Parliamo di circa 25 anni di esperienza in un settore che ha dato un’accelerazione unica all’evoluzione tecnologica anche attraverso il marketing digitale.

Amiamo i progetti innovativi e metterci in gioco con sfide nuove. Una delle ultime che vogliamo presentarvi è il nostro Innovation Studio, il braccio B2B di Nana Bianca costituito per supportare le aziende nella trasformazione digitale utilizzando tecnologie, esperienze, processi e approcci sviluppati all’interno del nostro ecosistema: ad oggi circa 45 start up e 400 professional.

Factory, agisce da Innovation Studio per le aziende: a partire dalla strategia fino alla realizzazione, il Team della Factory concepisce insieme al cliente nuovi business model grazie ad un continuo monitoraggio e scoperta delle start up più innovative. Il contributo è concreto: Factory sviluppa prototipi di prodotto, accelera le startup ed il go to market di iniziative aziendali, sviluppa skills e mindset delle risorse umane coinvolte. Un grande ed entusiasmante esercizio di contaminazione fra l’energia di giovani appassionati e la vision e know-how dei più esperti.

E’ proprio questo il motivo per cui Salvatore Amato, che conduce Factory, ha concepito un team eterogeneo. Per approfondire meglio le competenze e i servizi che offre la Factory, abbiamo pensato di chiederlo direttamente a lui.

Cominciamo con una domanda semplice, di base: chi sei e da quanto tempo sei Nana Bianca?/ E la passione per il digital, invece, a quando risale?

Nasco come ingegnere, 30+ anni di esperienza internazionale nella costruzione di progetti e società ad alta connotazione innovativa e tecnologica. Appassionato da sempre di digitale, progetti ed idee innovative ed attratto dal lavorare insieme in team fortemente ambiziosi e dotati di ‘drive’. Esattamente cosa ho trovato in Nana Bianca. Non è stata una sorpresa in quanto ne conosco il DNA ed i suoi fondatori dai tempi dell’IPO di DADA nel 2000 e li ho seguiti a vario titolo fin da allora.

Quali servizi offre Factory?

Oltre ai servizi di agenzia digitale i.e. sviluppo presenza web e applicazioni mobile, grazie alle fortissime competenze di adtech interne a Nana Bianca, costituiamo un formidabile motore di crescita dei ricavi grazie ad una forte spinta su tutti i canali digitali. Imprenditori ed aziende che concretamentevogliono realizzare velocemente progetti si rivolgono a noi per prototipi di prodotti, ma anche di iniziative societarie. I nostri servizi di open innovation non si limitano agli annunci giornalistici, ma agiscono da bridge concreto fra le aziende e le startup , accelerando e realizzando le iniziative che vengono identificate insieme ai top team aziendali.

Oggi si parla molto di Digital Strategy ma cos’è? Perché farla? A chi serve?

Il digitale è ormai pervasivo e sta impattando tutte le industry a partire dal mondo dei servizi. Le aziende non possono non porsi il tema, pena la disintermediazione completa. Ma il viaggio per chi ha già una posizione business affermata è spesso un percorso di cambiamento costellato di ostacoli, spesso soprattutto interni.

Cosa consigli agli imprenditori che si stanno affacciando al mondo della Digital Transformation?

Di procedere con coraggio sperimentando concretamente anche a passi anche piccoli, ma sempre avanti, che noi chiamiamo sprint secondo una logica Agileche non caratterizza solo lo sviluppo software ma qualunque percorso di innovazione.

Scopri di più su Factory:

https://factory.nanabianca.it/