Se il vostro cagnolino è timido, niente paura! Scopri MatchDog, la nuova App che aiuta il vostro cucciolo a trovare l’anima gemella.

Amanti dei bovari del bernese e dei pinscher nani da oggi non potrete fare a meno di MachDog, il social network nato in Messico e sbarcato in Italia dedicato ai nostri fedeli compagni in cerca di nuovi amici e dell’amore a 4 zampe.

Quando e come nasce l’idea alla base del vostro progetto?

L’idea alla base di MatchDog è nata all’inizio del 2018, ma abbiamo realizzato l’applicazione solo 8 mesi fa.

Abbiamo percepito un’opportunità nel settore del pet, che è enorme, accorgendoci che non esisteva una app in grado di trovare un amico o addirittura un “fidanzato” al nostro amico a 4 zampe.

Nello specifico è veramente difficile trovare per il nostro cane un compagno della stessa razza e dimensione. In questa direzione abbiamo deciso di creare un vero e proprio social network per condividere le immagini dei migliori momenti passati con ipropri cani, dove gli utenti possano comunicare con altri padroni e definire il matching perfetto in base alla localizzazione e ad altre caratteristiche importanti.

Come funziona esattamente?

Per accedere a Matchdog devi semplicemente iscriverti attraverso l’account facebook o la tua mail e inserire le informazioni di base e le immagini di te e del tuo cane.

Fatto questo, puoi inizare a seguire altri amanti degli animali e provare a cercare l’anima gemella grazie a filtri su posizione, taglia e razza cercando di definire un incontro perfetto per il tuo cane!

Ci raccontate qualcosa sul periodo in cui è nata la vostra idea?

Quando abbiamo iniziato a sviluppare la prima release del nostra app stavamo studiando e seguendo il personale percorso di formazine. Portare avanti le cose insieme è stato realmente difficile, ma siamo riusciti a fare passi in Avanti contando unicamente sulle nostre gambe. Ora che stiamo seguendo il percorso di Hubble dedicandoci totalmente a Matchdog, abbiamo realmente una nuova prospettiva del progetto e dell’ecosistema legato al mondo delle starup. Grazie alle indicazioni continue e ai corsi che stiamo frequentando, riusciremo a sviluppare in modo più coerente la nostra app e promuoverla in nuovi mercati.

Quali sono gli obiettivi di business raggiunti nell’ultimo periodo?

· Abbiamo realizzato un nuovo disegno della UX e UI della nostra app che ultimeremo a brevissimo.

· Abbiamo tradotto la app in 3 lingue

· Abbiamo incrementato del 3% il nostro MUA

Quali sono i vostri competitor e in cosa la vostra azienda è differente?

Siamo realmente il primo social media dedicato al mondo dei cani. Connettiamo amanti degli animali interessati a trovare un amico per il loro cane, e padroni in cerca di amici con le stesse passioni. Realmente, monitoriamo solo competitor indiretti e gruppi facebook dedicati all’argomento.

Quanto è utile per lo sviluppo del vostro progetto essere in Nana Bianca?

E’ davvero importante per noi sfruttare al massimo questa importante esperienza in Italia. Essere a Nana Bianca ci sta aiutando a focalizzare la nostra proposta e a costruire una vision internazionale condividendo obiettivi e prospettive.

Buoni propositi per il futuro? Per te Nana Bianca è ……

Siamo molto determinati nel perseguire il successo della nostra startup. In questa direzione siamo davvero grati a Nana Bianca e ad Hubble, per aver creduto in noi che abbiamo candidato il nostro prgetto direttamente dal Messico, e poi ci hanno selezionato e aperto le porte. Siamo convinti che se continuiamo a lavorare duro e seguiamo le indicazioni dei mentor di Hubble renderemo MartchDog una startup vera e propria startup internazionale.

Entro il 31 marzo, puoi presentare la tua idea di business per il nostro programma di accelerazione Hubble. Scopri tutte le informazioni sul programma di formazione, i fondi seed e gli ambiti di interesse su https://hubble.nanabianca.it/