PC — Fallout 3

WOW! MOLTO più leggero di Stalker, più libero, più affrontabile… e per di più con una geniale modalità di scelta delle caratteristiche e di evoluzione (Che mi dicono essere simile a quella di Oblivion, che non ho mai giocato). Uno dei primi giochi da tempo a metterci meno di 10 secondi ad avviarsi e a caricare le mappe in meno di 5. Eccellente ambientazione in un futuro post-apocalittico, pieno di personaggi vivi e interattivi (nonchè dotati di una interessante “vita propria”). Piacevoli le interazioni di gioco, con perk che permettono di cambiare la modalità di interazione in modo drammatico. Notevole la quantità di armi tra le quali scegliere, una mappa enorme nella quale muoversi (e non perdersi in camminate eterne come in Stalker) e location eccellenti dalle quali vedere da lontano le rovine del Mall di Washington DC.

Non ho ancora provato, ma spero si possa entrare nel Washington Memorial: sarebbe una visuale decisamente notevole…

Davvero un bel gioco, ben progettato, ben realizzato. Ha qualche stranezza nei movimenti non troppo naturali, ma mi sembra quasi di andare a spaccare il capello in quattro. :P

Qui su Steam

Voto: 9/10.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Marco Montanari’s story.