non sono cappuccetto rosso… trailer

Capitolo V

La bambina attendeva inquieta, inginocchiata alla giapponese, davanti alla tana del lupo. L’ombra maestosa del drago alle sue spalle. La libellula appoggiata su un fianco. Le capocchie di spillo erano rimaste senza parole. ‘Affrontare il lupo! Così piccola! Doveva essere pazza!’ Erano accorse anche le più pigre. Mica se la potevano perdere un’occasione così.

‘Eccolo arriva!’ Sussurravano impaurite le capocchie di spillo appollaiate tra le foglie di castagno. Il lupo con passo felpato si avvicinava alla bambina. La guardava dritto negli occhi. Il cuore della piccola batteva veloce. Poi le si sedette di fronte. ‘Sei qui per la verità immagino’. Sì rispose cappuccetto. ‘La verità fa paura. Per questo tutti mi temono.’ La bimba esitava. ‘Sei sicura di voler cercare la verità?’ Chiese di nuovo il lupo.