La cucina

Andrea Gatti
Jul 3 · 2 min read

Siete seduti in cucina? Sì. Ammettetelo, è la stanza che preferite. La stanza dove fate colazione con un buon caffè, il latte, qualche biscotto, il. luogo delle piccole confidenze con la vostra compagna, compagno, i vostri genitori, la stanza delle discussioni e del ti chiedo scusa, mi sono sbagliato. In cucina c’è sempre una tavola dove si mangia, si parla, si scrive, si studia, si piange, ci si dispera, si ride. La cucina è il luogo più vivo della casa. Se ci abitate da tanto tempo, i suoi muri hanno ospitato generazioni, la vostra nonna anziana, i fratelli, le sorelle, i vostri nipoti. Su quella tavola ci avete preparato i gnocchi e lo fate ancora. Sulla tovaglia di plastica c’è ancora la forma del fondo della caffettiera che l’ha bruciata, ma il caffè era davvero buono perché condito di chiacchiere e di ricordi. Non è mai servito lo zucchero o qualche volta sì. In cucina si sommano gli odori dei cibi, la cipolla, l’aglio, il profumo della torta calda che esce dal forno, con i vetri non perfettamente puliti, ma perché quella piccola fucina, soprattutto quando è freddo, produce sempre qualcosa. In cucina hai giocato a carte, hai riso con gli amici, hai fatto una carezza alla nonna che ti ha risposto con un sorriso senza denti, tenerissimo. Tra i suoi mobili si muove il passo felpato del gatto, che ti osserva ogni giorno. In cucina hai salutato per l’ultima volta tuo padre, ma l’hai capito dopo. Dentro la cucina passano i gesti di ogni giorno, quelli semplici, spesso meno considerati, perché scontati, quelli che fanno una vita, poco alla volta, ma lo capisci dopo.

#andreagatti #parolediterra #gaf

Parole di Terra

il blog di Andrea Gatti

Parole di Terra

il blog di Andrea Gatti

Andrea Gatti

Written by

autore del Blog Parole di Terra — coOwner GAF Comunicazione Parma Italy

Parole di Terra

il blog di Andrea Gatti